Ostia: aggredito a martellate dal vicino di casa, è vivo per miracolo

0
103

 Gli ha spaccato il cranio con un martello da muratore. È vivo per puro miracolo il pensionato di Dragona, aggredito dal vicino di casa per una disputa su un terreno. La violenta discussione, tramutata poi in feroce tentato omicidio, è avvenuta poco dopo le 22 di martedì notte in via Carlazzo, stradina residenziale del quartiere dell’entroterra lidense. Quando i Carabinieri, allertati da una telefonata anonima giunta al 112 che segnalava una lite in strada, sono giunti sul posto, hanno trovato un uomo steso a terra, privo di sensi e con la testa impregnata di sangue. Poco distante, in mezzo ad un gruppo di persone, c’era invece un uomo, V.C., 52enne residente in via Carlozzo, seduto sul ciglio della strada, con i vestiti ancora imbrattati di sangue e con in mano un grosso martello. Come prima cosa i militari hanno disarmato l’uomo senza che questi opponesse alcuna resistenza. Poi, attraverso le testimonianze di parenti e passanti, hanno ricostruito la dinamica dell’episodio. Il 52enne, risultato poi pregiudicato, durante una delle tante liti con il vicino di casa, la vittima, un 64enne incensurato, scaturita per i soliti battibecchi sui confini dei terreni agricoli, ha impugnato una mazzetta da carpentiere e ha ferito il pensionato con diversi colpi alla testa. L’aggressore infine, fermato dai presenti e passato il raptus, si era seduto a pochi metri dal corpo della vittima quasi in trance. Il 64enne, subito soccorso e trasferito all’ospedale G.B. Grassi di Ostia, è stato medicato per le gravi ferite alla testa: l’uomo ha riportato un esteso trauma cranico, ma se la caverà. I Carabinieri, valutando poi soprattutto il peso della mazza, di circa un chilo, che avrebbe potuto senza problemi uccidere la vittima, hanno arrestato il 52enne per tentato omicidio e trasferito al carcere di Regina Coeli.


                                                                                               Valeria Costantini


È SUCCESSO OGGI...

Abbattimento barriere architettoniche a Pomezia, lunedì 29 maggio partono i lavori in via Varrone

Si comunica che lunedì 29 maggio partiranno i lavori per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale di via Varrone, in prossimità dell’incrocio con via Boezio. “L’intervento – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – prevede la demolizione...

Aeroporto Fiumicino, il Consiglio comunale: «No al raddoppio»

È stata ribadita oggi con una delibera di Consiglio comunale la posizione netta e forte di questa Amministrazione contro qualsiasi ipotesi di raddoppio aeroportuale.  Parere negativo, quindi, sulle opere in oggetto in ordine alla Valutazione di...

Berlusconi incontra la candidata sindaca di Guidonia

"Il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha incontrato a Palazzo Grazioli la candidata sindaco del centrodestra al Comune di Guidonia Montecelio, Arianna Cacioni, accompagnata dal coordinatore regionale del Lazio di F.I., sen. Claudio...

Insospettabile spacciava in casa: arrestato 39enne

15.000 euro in contanti suddivisi e ordinati in banconote da 50: è quanto hanno trovato i cinofili e gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’appartamento di un romano di 39 anni. Da...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...