Colleferro, corse ridotte: è caos al Cotral

0
65

 Mezzi fatiscenti senza un ufficio che provveda alla loro manutenzione. E’ questa in estrema sintesi la problematica esposta ieri dalla organizzazioni sindacali all’assessore ai trasporti regionale Francesco Lollobrigida intervenuto alla riunione convocata al Comune di Colleferro, a cui hanno partecipato anche i sindaci di di Artena, Gavignano, Gorga, Montelanico, Segni, le RSU del Deposito Cotral di Colleferro e due autisti, in rappresentanza della categoria. L’emergenza del momento è, secondo quanto riferito dagli amministratori intervenuti all’incontro, “la mancanza di un’autofficina per la manutenzione del parco macchine, chiusa lo scorso dicembre a seguito di irregolarità amministrative riscontrate dall’Asl, ispettorato al lavoro”. Inevitabili le ripercussioni sulle corse. Il deposito di Colleferro è dotato di sessanta mezzi ma fuori ne possono uscire quotidianamente all’incirca una cinquantina con una soppressione media di 15 corse giornaliere. Notevoli i disagi ai pendolari che hanno manifestato più volte  le proprie lamentele in Comune. 

«Ho rinunciato a prendere l’autobus al mattino presto – dice Stefano, studente pendolare – E’ inconcepibile che in un paese civile, in cui tutti paghiamo le tasse, non si rispettino i diritti dei pendolari. E poi ci dicono di non prendere la macchina per contribuire al benessere ambientale della città.»

Rassegnati e indignati i lavoratori Cotral. «L’autofficina svolge un ruolo molto importante in questi depositi – dicono alcuni autisti che hanno assistito all’incontro di ieri – Non sappiamo dove svolgere giornalmente il nostro lavoro anche banale di autofficina. L’altro giorno ad esempio – continuano – un autobus non è potuto partire perché il tergicristalli non funzionava. Fuori pioveva ed è stato così impossibile ripararlo. Siamo costretti a degli enormi sacrifici in  una situazione lavorativa ormai al collasso. La Regione e chi di dovere – concludono – facciano subito la loro parte».


 

                                                                                                         Carmine Seta

È SUCCESSO OGGI...

Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...
civitavecchia

Civitavecchia, accoltellamento in centro abitato: arrestato per tentato omicidio

La lite tra due uomini è scoppiata sabato sera, nei pressi di un bar nelle adiacenze di via Leonardo, a Civitavecchia. Subito, sul posto sono intervenuti gli equipaggi della Polizia di Stato del commissariato “Civitavecchia”, allertati da...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...