Ostia, minaccia il vicino con un coltello poi aggredisce agenti e convivente

0
67

 Di chiamate per segnalazioni di liti, ogni commissariato ne riceve anche dieci o venti in un solo giorno. Interventi di routine per gli agenti di pattuglia costretti spesso a fare da intermediari tra mogli e mariti, amici o vicini di casa. Operazioni che però a volte possono nascondere pericoli, con cui gli uomini e le donne in divisa sono costretti a fare i conti e gestire grazie alla propria esperienza. Quando c’è di mezzo un’arma allora poi le cose si complicano, come è successo nella notte tra lunedì e martedì a Ostia, dove una banale lite condominiale poteva trasformarsi in un attimo in una tragedia. Ad intervenire per la solita segnalazione di “lite animata all’interno di un’abitazione”, sono stati gli agenti delle volanti del Commissariato del Lido di via Genoese Zerbi. Giunti in via Cesare da Sesto, a pochi passi dal Lungomare Paolo Toscanelli, i poliziotti hanno accertato che durante un’accesa discussione scaturita per futili motivi, un residente ucraino ha minacciato il vicino di casa, inizialmente a parole e successivamente con un coltello. Gli agenti hanno immediatamente tentato di riportare alla calma lo straniero, A.A. di 38 anni, riaccompagnandolo nel suo appartamento. Ma l’ucraino, una volta rientrato a casa, ha completamente perso il controllo, aggredendo sia gli agenti che la sua stessa convivente che stavano cercando di riportarlo alla ragione. Con prontezza di riflessi però i poliziotti lo hanno disarmato ed immobilizzato. Per l’uomo sono scattate le manette e le pesanti accuse di resistenza, violenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni dello Stato. L’ucraino infatti non ha smesso di tirare calci e pugni nemmeno una volta trasferito nella volante.


                                                                                                          Valeria Costantini

È SUCCESSO OGGI...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...