Strage di via Montanari: otto anni a Perrini, sette e quattro mesi per Cresta, cinque per Pignoloni

0
169

 Otto anni per aver ucciso cinque persone. È la massima pena inflitta dal giudice per uno dei tre imputati per la strage di Fiumicino. Era il 26 febbraio 2008 quando tre auto piombarono a folli velocità su due mamme e tre bambine che aspettavano il passaggio dello scuolabus, su via Geminiano Montanari, quartiere Le Vignole. Ieri è arrivata la sentenza nel Tribunale di Civitavecchia e una limitata giustizia per le famiglie delle vittime. Otto anni per Simone Perrini, sette e quattro mesi per Alessandro Cresta, giovani di 23 anni, cinque per Pierluigi Pignoloni, 46 anni. Il giudice Giovanni Giorgianni ha accolto in pieno le richieste avanzate dal pm Pantaleo Polifemo, anche aumentando la pena per il 46enne di un anno. A spingere, forse il giudice a decretare le condanne, la dinamica e le velocità tenute dalle tre auto su quella strada urbana e stabilite dalle perizie: Perrini sulla sua Stilo a 155 chilometri orari invade la corsia opposta, impatta contro il Suv del Pignoloni che va a 120, sbanda e finisce contro la Golf del Cresta che travolge le cinque donne a 157 chilometri orari. “Una giustizia solo parziale”, dicono i familiari di Marzia Micarelli, 36 anni, Jessica Merlini, 14, Rozica Ciobanu, 36 anni e le sue due figlie, Ioana e Bianca, 13 e 7. “Siamo, se si può dire, soddisfatti, ma otto anni per aver ammazzato cinque persone, è ridicolo, ma è il massimo che si poteva ottenere”, dice Giuseppe Filippone, marito di Marzia. Altra decisione quasi unica in casi come questi: ritiro delle patenti per quattro anni per i due giovani e tre per il 46enne. il giudice ha infine escluso il Comune di Fiumicino da possibili risarcimenti, stabiliti invece per tutte le altre parti lese.

È SUCCESSO OGGI...

TripAdvisor: ecco i parchi divertimento e i parchi acquatici più apprezzati d’Italia

TripAdvisor®, il sito di viaggi che ti aiuta a trovare le tariffe più convenienti e le recensioni più aggiornate, ha annunciato oggi i vincitori de premi Travelers’ Choice™ Parchi Divertimento & Parchi Acquatici. I...
tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...