Palestrina in lutto per Gabriele

0
34

 Si svolgeranno oggi alle 15, nell\’hangar del centro aviazione  a Ciampino, i funerali di Gabriele Valente, il tecnico motorista dei vigili del fuoco che ha perso la vita in servizio mercoledì scorso. Per l’occasione il sindaco di Palestrina Rodolfo Lena ha proclamato il lutto cittadino vietando qualsiasi attività ludica e ogni altro comportamento che contrasti con il carattere della giornata. A celebrare il rito funebre sarà il vescovo della Diocesi di Palestrina, monsignor Domenico Sigalini. L\’accesso al centro aviazione avverrà attraverso il varco dell\’aviazione generale, parcheggio P4, dell\’aeroporto di Ciampino. Per la partecipazione alla cerimonia funebre sono anche previsti bus-navetta, che partiranno dalla scuola di formazione di base dei vigili del fuoco di Capannelle, piazza Scilla 2.

Amici, colleghi e parenti tutti, provenienti anche da diverse parti d’Italia erano riuniti ieri insieme alla camera ardente allestita a Ciampino. «Ci veniva a trovare sempre – dichiara Mauro Pancaldi del Corpo dei Vigili del Fuoco di Palestrina – Era un bravo ragazzo con una profonda dedizione per il suo lavoro. Aveva una passione forsennata per i motori – continua Pancaldi – ed è stato per questo che ha voluto intraprendere la carriera di specialista elicotterista. Quante volte abbiamo parlato di missioni ed esercitazioni. So che era tornato qui venerdì scorso dopo l’ennesimo corso al Nord Italia. Era entusiasta – aggiunge – e ci raccontava come un bambino le sue nuove esperienze e conoscenze.»

Presenti anche i due superstiti dell’incidente Giuseppe Tagliareni e Stefano Mentuccia, quest’ultimo di Segni, che sono riusciti a salvarsi all’ultimo minuto lanciandosi fuori dall’elicottero in caduta.


                                                                                                                     C.S.