Guidonia, a processo madre e sorella del cecchino

0
84

  

Verranno processate Angela Bufalieri e Anna Spagnoli, madre e sorella del cecchino di Guidonia Angelo Spagnoli, l’ex ufficiale dell’esercito che il 3 novembre del 2007 seminò panico e morte dal balcone della  sua casa di via Gualandi. Così ha deciso l’altro giorno il giudice dell\’udienza preliminare di Tivoli, Pier Luigi Balestrieri che ha dunque rinviato a giudizio le due donne per concorso in omicidio colposo, detenzione abusiva di armi e lesioni. Sono state accolte, quindi , le richieste del pm Filippo Guerra,  secondo cui le due, conviventi con Spagnoli, segnalando il comportamento in casa dell\’ex ufficiale, avrebbero potuto impedire gli spari sui passanti dalla loro casa-fortino quella tragica sera. Sotto quel balcone di via Gualandi  a Guidonia morirono il tatuatore Pino Di Gianfelice, 46 anni, e la guardia giurata Luigi Zippo. Rimasero invece ferite altre 7 persone e alla fine in 23 si sono costituite parte civile. Gran parte delle quali martedì  hanno atteso fin alle 19,30 in Tribunale per conoscere le decisioni del gup dopo quasi un\’ora e mezza di camera di consiglio. Intanto per il cecchino  si configura l’ennesima perizia psichiatrica, secondo i criminologi l’uomo  sarebbe affetto «da un disturbo delirante cronico di tipo paranoide». Ma, «in un arco ragionevole di tempo, non inferiore a un anno, se curato, lo Spagnoli può recuperare una parte della sua patologia». Così, dopo il 18 settembre, si torneranno a testare le condizioni di Spagnoli,  nel frattempo ricoverato nell\’ospedale psichiatrico di Barcellona Pozzo di Gotto.  Soddisfazione è stata espressa in tal senso dagli avvocati di parte civile “perché è giusto valutare ancora le condizioni di Spagnoli e, nel dibattimento, i comportamenti tenuti dalla madre e dalla sorella”.

 

                                                                                     Adriana Aniballi

È SUCCESSO OGGI...

As Roma, l’incredibile nuova acconciatura di Nainggolan (VIDEO)

Solo pochi giorni fa aveva postato sul suo profilo Instagram una foto enigmatica, piena di mistero, in cui scriveva di "pensare a cosa fare". Ma non parlava del futuro calcistico, Radja Nainggolan, bensì della...
INCENDIO ROMA EST GROTTA GREGNA

Roma, incendio in una rimessa di camper e roulottes: colonna di fumo nero (FOTO)

Brutto incendio in via del Flauto, in zona Grotta di Gregna, in una rimessa di camper e roullottes. A prendere fuoco almeno sei mezzo. I vigili del fuoco del comando di Roma sono impegnati  dalle 9...

Libri scolastici, Campidoglio sigla protocollo d’intesa con Confcommercio e Confesercenti

Garantire la fornitura gratuita dei libri di testo, tramite cedole librarie digitali, agli alunni residenti nel territorio di Roma e frequentanti le scuole primarie (statali e paritarie) per l’anno scolastico 2017-18. E’ l’obiettivo del...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...

Gira con in mano una bottiglia per aggredire un connazionale

Pomeriggio di controlli della polizia di stato a Roma in piazza Vittorio, via Giolitti e zone limitrofe, unitamente agli agenti del reparto volanti, prevenzione crimine, reparto mobile e unità cinofile antidroga del gruppo pronto...