Guidonia, condoni edilizi: aperto un fascicolo contro ignoti

0
62

   Settore urbanistica del Comune di Guidonia,  per cinque giorni sotto la lente della guardia di Finanza di Tivoli. Dalla Procura tiburtina sarebbe infatti partito un nuovo filone di indagine sulle “concessioni facili”, finalizzata a verificare se chi ha ottenuto i condoni abbia versato nelle casse dell’Ente quanto dovuto. A finire nel mirino delle fiamme gialle la gestione della urbanistica degli ultimi otto anni  dal 2002 al 2010, così gli uomini del capitano Giuseppe Conteduca hanno stazionato nella stanze del Palazzo fino a lunedì.  I controlli si sono concentrati  soprattutto sui protocolli, ovvero i brogliacci sui quali nel periodo in questione sono state registrate le pratiche edilizie in entrata ed in uscita, ma non solo,  i finanzieri  hanno eseguito alcuni ordini di perquisizione e sequestro ordinati dal Pm Luca Ramacci  che ha aperto un procedimento penale con una ipotesi di reato di corruzione. L’indagine sarebbe concentrata su una serie di concessioni abusive a Guidonia Montecelio realizzate su terreno agricolo, producendo una documentazione “taroccata”. Al momento il fascicolo sarebbe contro ignoti, ma la Procura della Repubblica di Tivoli ha tutte le intenzioni di fare chiarezza. E L’ispezione dei giorni scorsi fa da appendice  a precedenti controlli delle fiamme gialle, avvenuti nel settore urbanistica già nel periodo 2007, 2008, già in quell’occasione alcune pratiche di lottizzazioni abusive furono sequestrate dalla Procura tiburtina. Ora a quelle andrebbero ad aggiungersi una decina di fascicoli riguardanti domande di condono di vecchi fabbricati, successivamente demoliti e ricostruiti. Nel provvedimento firmato dal magistrato figurerebbe anche il sequestro di alcuni attestati di pagamento degli oneri concessori collegati all’ufficio urbanistico,  evidentemente per accertare se chi ha usufruito dei condoni facili, ha almeno versato quanto dovuto.  L’indagine della Finanza, c’è da scommetterlo, non si fermerà  fino a quando non sarà stata fatta chiarezza sulla intera questione.

È SUCCESSO OGGI...

Colosseo, dopo la sospensione dell’ordinanza Raggi tornano i centurioni

Tornano i centurioni al Colosseo. Il giorno dopo che il Tar ha sospeso l'ordinanza con cui il sindaco Virginia Raggi disponeva il divieto dell'attività dei centurioni nel centro storico della Capitale. Oltre dieci centurioni...
inquilini-condomini-condominio-palazzo-px casilina

Casilina, incubo in un condominio: roghi, minacce di morte, droga e violazioni di domicilio

Teneva sotto scacco i condomini di un comprensorio di via Casilina, con le sue prepotenze che andavano dal furto e danneggiamento allo stalking. L'uomo, un romano di 34 anni, è stato arrestato dalla polizia...

Ubriaco semina il panico sull’autobus e aggredisce un carabiniere

Nella serata di martedì i militari della Stazione Carabinieri di Roma Vitinia, in ausilio ad un Appuntato dei Carabinieri libero dal servizio, in forza alla Compagnia Carabinieri Aeroporti di Fiumicino, hanno arrestato un cittadino...

Subiaco, pusher arrestato nel parco comunale

Ieri pomeriggio, nel corso di un’attività antidroga, i carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Subiaco hanno arrestato un 32enne del posto, nullafacente, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di spaccio di sostanze...
Un sogno x due al Veneto di Colleferro

La commedia musicale Un sogno x due al Vittorio Veneto di Colleferro

La commedia musicale Un sogno x due - in scena al teatro Vittorio Veneto di Colleferro dal 18 al 21 maggio (ore 21) - vi farà fare un tuffo in una entusiasmante Italia anni...