Calcio/Eccellenza A L\’Albalonga cede, l\’Anzio ringrazia

0
97

L’Anziolavinio vola in vetta superando un’Albalonga di contro giunta alla seconda sconfitta consecutiva. 

In cima al girone A di Eccellenza i ragazzi di mister D’Este si ritrovano al fianco del Fidene, con un punto di vantaggio proprio sugli azzurri e con ben quattro su una Diana Nemi che però recupererà giovedì la gara con l’Ostiamare. 

Insomma, la corsa è ancora lunga ma è chiaro che il bel 3-1 imposto ad una diretta concorrente scopre definitivamente le carte dei biancocelesti. 

Gara dai due volti, con l’Albalonga a tenere bene il campo soprattutto nel primo tempo. A rompere gli equilibri ecco però, appena dopo la metà della frazione, il vantaggio anziate realizzato dal solito Giuffrida. 

Sfida chiusa? Tutt’altro, perché c’è ancora molto da dire. Pochi minuti, infatti, e gli azzurri castellani raggiungono il pari grazie alla perfida punizione di Mereu che, non toccata da Turazza, finisce proprio nell’angolino alle spalle di Rizzaro. 

Nella ripresa il pallino passa in mano ai padroni di casa che però devono attendere una mezz’ora buona per avere ragione della coriacea Albalonga. A rompere definitivamente l’equilibrio e a provocare il cambio in vetta al girone è l’inzuccata vincente di Panella su calcio d’angolo. A chiudere poi l’incontro, appena 5’ dopo, è l’altro colpo di testa di Piccheri che porta l’Anziolavinio sul doppio vantaggio e realizza la più classica delle reti dell’ex. «Per la promozione è ancora tutto da scrivere», ha commentato mister D’Este nel dopo gara. «Peccato, perché avevamo fatto davvero bene», la secca disanima di Solimina. 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, sequestrati oltre 100 chili di droga da parte dei carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione...

Scooter contro un autobus: un morto vicino Viterbo

Un uomo di 71 anni è deceduto questa mattina in un incidente stradale avvenuto davanti al carcere Mammagialla sulla strada Teverina a Viterbo.   La vittima viaggiava su uno scooter che, per cause ancora al vaglio...

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Articolo di Giuliano Longo Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si...

Abbattimento barriere architettoniche a Pomezia, lunedì 29 maggio partono i lavori in via Varrone

Si comunica che lunedì 29 maggio partiranno i lavori per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale di via Varrone, in prossimità dell’incrocio con via Boezio. “L’intervento – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – prevede la demolizione...