Genzano, minaccia col coltello il gestore di una sala giochi

0
58

 Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Genzano sono intervenuti domenica pomeriggio in una sala giochi del centro della cittadina per la segnalazione di una lite tra il titolare ed un avventore della sala. Giunti sul luogo segnalato, i poliziotti hanno subito riconosciuto G.B. 34enne pregiudicato romeno sottoposto all\’obbligo di firma, noto per il suo carattere violento. Lo straniero infatti era entrato poco prima ubriaco all\’interno del locale disturbando i clienti e danneggiando i giochi. Successivamente ha anche minacciato con un coltello il titolare intimandogli di lasciarlo giocare con le "slot machines" benché fosse giunto l\’orario di chiusura. Momenti di grande paura per il povero commerciante, messo al sicuro dal pronto intervento della volante della Polizia. Accompagnato negli uffici del Commissariato di Genzano lo straniero è stato arrestato per violenza privata e detenzione e porto illegale di arma da taglio.

 

È SUCCESSO OGGI...

Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...
yorkshire testaccio cane pompieri

Yorkshire litiga con la padrona e rifiuta di rientrare a casa: pompiere fa da...

Divertente episodio, nel pomeriggio di ieri, nel cuore del quartiere popolare di Testaccio, a Roma. Nel balcone di un appartamento di via Giovanni Battista Bodoni 80 l'insistente e prolungato abbaiare di un cane, uno...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
tuscolano

Roma, cane litiga con i padroni e si riifuta di rientrare a casa

Litiga con la padrona e si rifiuta di rientrare in casa. Questa l'incredibile storia di un anziano cane di razza yorkshire soccorso dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di alcuni passanti. La notizia è...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...