San Cesareo, tenta scippo a una donna ma viene fermato dai residenti

0
39

  

Stava ritornando a casa da lavoro nel quartiere di Colle Noce a San Cesareo quando è stata avvicinata da un giovane che ha tentato in tutti i modi di portargli via la borsa. Si è battuta energicamente l’imprenditrice di 46 anni vittima la scorsa notte di uno scippo violento. La vittima è stramazzata a terra dopo violenti strattoni riportando brutte contusioni a un braccio e alle gambe. Testimone della scena un commerciante che senza indugio, ha immediatamente inseguito il rapinatore fino a raggiungerlo. Ma questi, nel vano tentativo di liberarsene, lo ha minacciato con un coltello. Nel frattempo un carabiniere, residente in zona aveva già allertato i carabinieri della vicina Stazione di San Cesareo. Sul posto i militari hanno scoperto che lo scippo era frutto di un piano criminale organizzato insieme a una complice che stava attendendo il suo compagno in macchina a pochi metri dal luogo del misfatto. I due rispettivamente di 22 e 25 anni sono stati arrestati per tentato furto e violenza ai danni di persona.

La donna è stata invece ricoverata presso l’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina.