Ancora vandali sul treno Roma-Nettuno. E continuano le proteste dei pendolari

0
60

 Ancora disagi sulla linea ferroviaria Nettuno – Roma Termini. Ieri mattina i pendolari che hanno preso il treno delle 10.07 dalla principale stazione romana hanno trovato i vagoni in condizioni vergognose. Sporcizia in molti angoli, con cartacce, cicche di sigaretta, residui di cibo, polvere a non finire, ma non solo. Alcuni sedili erano stati divelti e buttati per terra, tanto che gli addetti alla manutenzione della stazione sono dovuti intervenire per rimuoverli e portarli via con gli appositi mezzi di carico. Dall\’ufficio stampa di Trenitalia spiegano che non è chiaro quando siano avvenuti gli atti di vandalismo. Per ora dunque non è possibile scoprire se i vandali abbiano agito nella notte o proprio nella mattinata di ieri, visto che i danni sono stati segnalati solo al momento della partenza, quando i passeggeri, salendo sui convogli, si sono accorti degli atti di teppismo. Inoltre il treno è partito con 40 minuti di ritardo, anche a causa dello sciopero indetto per oggi. Letteralmente indignati i pendolari, non solo per i ritardi atavici, che ormai arrivano in media a 10 minuti per viaggio, ma anche per la sporcizia dei treni e dei bagni. Molti si chiedono il perchè debbano pagare ancora una abbonamento per il servizio, con i costi che sono lievitati negli anni, visto che anziché un servizio ricevono in cambio solo problemi. I pendolari spiegano poi che spesso ci sono disagi di altra natura, come il condizionatore che butta fuori aria fredda e contribuisce ad aggravare i malanni stagionali dei viaggiatori. Inoltre raccontano che i vandali, a volte, oltre a danneggiare i convogli, infastidiscono i più deboli. Ultimamente ci sarebbero maggiori controlli sulla tratta, ma non abbastanza da contrastare il fenomeno, che sta assumendo una dimensione preoccupante. Altro problema è l\’affollamento dei vagoni. Molti passeggeri, che fanno su e giù dalla capitale tutti i giorni, riescono a sedersi solo dopo la stazione di Aprilia e chi non arriva in tempo rimane in piedi o è costretto a sedersi sulle scale. I pendolari vorrebbero che fossero aggiunti dei vagoni in più, per evitare questo ulteriore disagio.

È SUCCESSO OGGI...

Villa Ada a fuoco: incendio nel parco

Venerdì sera un principio di incendio (sicuramente di origine dolosa) sprigionatosi accanto a delle panchine in un boschetto non lontano da uno degli ingressi di Villa Ada, sulla via Salaria di Roma, ha rischiato...

Ricercato arrestato in aeroporto: uccise un uomo nel 2015

I carabinieri di Padova, in collaborazione con la Polizia di Frontiera Aerea di Roma Fiumicino, hanno dato esecuzione ad un arresto, firmato dalla Procura della Repubblica di Padova, nei confronti di un 23enne moldavo, ricercato...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...

Depeche Mode in concerto a Roma: la scaletta

Il tour mondiale dei Depeche Mode sta per sbarcare in Italia. Precisamente, a Roma. La pop-rock band britannica capitanata da Dave Gahan è pronta per portare allo stadio Olimpico, domenica 25 giugno, il suo pirotecnico "Global...
fucile

Infastidito dagli schiamazzi dei ragazzini, gli spara col fucile

Spara ad altezza d'uomo su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni perché infastidito dai loro schiamazzi. Il gruppetto stava giocando in strada quando l'anziano, fuori di sè, ha imbracciato...