Valmontone, rapina al Monte dei Paschi

0
44

Erano probabilmente in due e armati solamente di fiamma ossidrica e utensili per lo scassinaggio. Ladri di professione che avevano studiato nei minimi particolari la Banca Monte dei Paschi di Siena di Valmontone, in Piazza Rinascita, dove la scorsa notte è stata compiuta una rapina. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della stazione locale, l’irruzione è avvenuta intorno all’una dal retro dell’edificio, attraverso l’infrazione di una finestra. Manomesso il sistema di allarme, i ladri hanno potuto così operare indisturbati all’interno. Obiettivo, la cassaforte del bancomat, aperta lateralmente con l’utilizzo di una semplice fiamma ossidrica. All’interno c’erano poco più di 40.000 euro. Ora i carabinieri sono sulle tracce dei responsabili. Le uniche prove a disposizione sono i filmati delle telecamere a circuito chiuso dove i ladri risultano però a volto coperto.

 

                                                                                                     Carmine Seta