Ostia, impiegato del Grassi prometteva impiego in ospedale in cambio di denaro

0
126

Si vantava di avere amicizie e conoscenze che gli avrebbero permesso di elargire posti di lavoro, ma il prezzo per ottenerli era piuttosto caro. A fare ciò è stato un cinquantaquattrenne che  prometteva occupazioni ed impieghi ad alcuni giovani disoccupati del litorale millantando amicizie e conoscenze nella Asl e all’ospedale “Giovan Battista Grassi” di Ostia dove lavorava come impiegato e, facendo leva su quello che oggi è uno dei problemi più diffusi soprattutto tra i giovani, la disoccupazione, si faceva pagare dai mille ai duemila euro. Di fatto però, nessuna delle promesse fatte è stata mantenuta. A far partire l’indagine dei carabinieri nei suoi confronti è stata la denuncia di una ragazza a cui l’uomo aveva chiesto un anticipo della cifra destinata a garantirle il posto di lavoro. I militari, infatti, hanno filmato la consegna dei soldi e, dopo poco, hanno fatto scattare il blitz. Così è stato arrestato. Ora dovrà rispondere dei reati di truffa aggravata e di concussione. In totale, stando a una analisi delle forze dell’ordine, circa dieci sarebbero stati i giovani truffati.

È SUCCESSO OGGI...

Via di Portonaccio e la pioggia di multe sulla corsia preferenziale

La protesta sembra non avere fine e il numero delle sanzioni «continua ad aumentare. I cittadini confermano di sentirsi «truffati dal Comune di Roma, perché non si può cambiare un senso di marcia così...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...
A1

Schianto a Guidonia: un morto

Schianto mortale la scorsa notte a Guidonia Montecelio nella zona di Setteville dove un uomo è morto a seguito di un incidente. ULTIMORA: GRAVISSIMO INCIDENTE A ROMA IN METRO Secondo una prima ricostruzione la vittima in...

Innesca un incendio nel bosco, arrestato in flagranza di reato

Nel pomeriggio di ieri, militari del NIPAF appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo, hanno proceduto all’arresto di un trentanovenne residente per incendio boschivo doloso nel comune di Viterbo. A seguito di attività d’indagine di...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo con vista su piazza Navona si prepara...