Zagarolo, presa la banda dei supermercati

0
233

Erano in cinque e armati con una pistola calibro 8 e un coltello. Hanno sostato nel parcheggio di un supermercato del centro pronti a mettere in atto un rapina. Avevano studiato tutto ma non sapevano che qualcuno all’esterno li stava sorvegliando già da diversi mesi. E’ grazie a questa attività di indagine conoscitiva che i carabinieri della Stazione di Roma Porta Cavalleggeri, in collaborazione con le Compagnie di Frascati e Palestrina sono riusciti a fermarli in diretta, mentre si accingevano a entrare. Grande sorpresa per i cinque che ancora prima di mettere a segno il colpo si sono visti circondati ed ammanettati. I militari sono giunti sulle loro tracce, indagando nell’ambito di alcune rapine compiute nel centro della Capitale nei mesi scorsi. Seguendo di nascosto i movimenti di alcuni di loro, incalliti rapinatori, i Carabinieri hanno scoperto che erano soliti radunarsi in un villino nell’area a sud di Roma. Sorvegliati i loro spostamenti, i Carabinieri sono riusciti ad individuare il loro prossimo obiettivo, un grande supermercato di Zagarolo, e così ieri li hanno attesi e acciuffati in flagranza. Tutti pregiudicati romani di età compresa tra i 24 ed i 50 anni.

Dopo l’arresto i Carabinieri hanno perquisito anche il villino, base operativa dei rapinatori, dove è stata rinvenuta una pistola scacciacani, delle munizioni, un coltello a serramanico, pochi grammi di hashish ed eroina. Nella circostanza sono state sequestrate anche le due autovetture trovate nella loro disponibilità, una delle quali è risultata provento di un furto messo a segno qualche giorno fa a Roma nella zona di Città Giardino. Tra i 5 arrestati, che sono stati tradotti nel carcere di Rebibbia e che dovranno rispondere di tentata rapina aggravata in concorso, figura anche un pluripregiudicato romano di 48 anni, passato alla ribalta delle cronache nazionali per aver sparato ed ucciso il 23 gennaio del 1988 un agente della Polizia di Stato, nella zona dell’Appia Antica, che aveva reagito al loro tentativo di rapinarlo. Entrambi gli assassini furono arrestati dai Carabinieri del Reparto Operativo di Roma dopo pochi mesi di indagini.

 

È SUCCESSO OGGI...

roma

«Mia moglie vuole suicidarsi». La polizia interviene a Roma e la trova con l’amico

Litiga col marito ed esce di casa dicendo di volersi suicidare. L’uomo preoccupato, perché la moglie prima di staccare il cellulare, gli aveva ribadito  di volersi uccidere, ha chiamato la Polizia di Stato. È successo questa...

Termovalorizzatori di Colleferro, allo studio una riconversione

"Sembrava quasi ci fosse un accordo per portare i rifiuti di Roma a Colleferro. Quelli sono due impianti che sono stati sottoposti a revamping, rispetto ai quali si sta facendo una valutazione per come riconvertirli,...

Estorsione a un minimarket, un arresto a Fonte Nuova

I Carabinieri della Stazione di Mentana hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP presso il Tribunale di Tivoli, un 20enne di Fonte Nuova, già noto alle forze...

Con appena 56 milioni fra impianti compost e isole ecologiche già si parla di...

Sarà anche per l’approssimarsi della campagna elettorale per le regionali del prossimo anno, fatto sta che Nicola Zingaretti si è stancato di veder additato il Lazio fra le regioni più scassate d’Italia. Soprattutto per...

Raf in concerto al Vamontone outlet

Terzo appuntamento con i grandi concerti al Valmontone Outlet Summer Festival, la manifestazione che, fino al 19 agosto, ogni sabato porterà in scena grandi live e spettacoli gratuiti all’interno del villaggio dedicato allo shopping in provincia di...