Ostia, pugile non accetta la multa e picchia i vigili

0
183

 Non ha accettato il verbale della polizia municipale, e sfoderando tutta la sua rabbia unita alla pregressa esperienza di pugile, ha preso gli agenti a calci e pugni. E’ quanto avvenuto nella mattinata di lunedì, in piazzale della Posta a Ostia. Vittime di questo episodio, segnalato dal sindacato della polizia municipale Sulpm, sono stati gli agenti del gruppo XIII, che avevano fermato una Nissan Micra di proprietà di un egiziano con a bordo due italiani, un ragazzo di 21 anni e una ragazza di 25. Al conducente hanno contestato la mancanza delle cinture, quella del contrassegno assicurativo e la mancata revisione del veicolo. Il ventunenne, che frequenta una palestra di pugilato ed ha avuto precedenti penali per violenza, furto e porto di armi atti ad offendere, all’improvviso, appena ricevuto il pezzo di carta che contestava le infrazioni, lo ha strappato e gettato in faccia ai vigili cominciando a insultarli e a minacciarli. Dopo qualche istante, colpito da una crisi di rabbia, ha preso a calci e pugni gli agenti intervenuti. Dopo una lite durata circa dieci minuti, grazie anche all’ausilio di rinforzi, è stato arrestato. «È evidente che gli agenti non possono reagire – ha denunciato Alessandro Marchetti, segretario generale aggiunto del Sulpm – dando altrettanti calci e pugni, ma devono avvicinarsi per tentare di bloccare gli arti e quindi ammanettare l\’aggressore cercando di non fargli riportare ulteriori danni. Ed è per questo che al termine della litigata tre degli agenti sono finiti in ospedale e refertati con 10, 8 e 6 giorni di prognosi con contusioni, ecchimosi e graffi in varie parti del corpo. Questa mattina (ieri per chi legge, ndr) l\’uomo è stato portato dinanzi all\’autorità Giudiziaria che per direttissima ha convalidato l\’arresto e obbligato lo stesso alla firma presso la Polizia Giudiziaria in attesa di giudizio”. Marchetti sottolinea anche come in casi del genere lo spray antiaggressione a nebulizzazione che hanno in dotazione gli agenti, a causa del vento che c’era ieri ad Ostia,  diventava inutilizzabile. “Per questo da mesi – prosegue – chiediamo la sostituzione con quello più moderno a getto balistico e il bastone distanziometro, che sono previsti nel regolamento e che ci auguriamo possano essere distribuiti al personale quanto prima”.

È SUCCESSO OGGI...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...