Manca l’acqua: chiuse le scuole a Palestrina

0
52

 La comunicazione è arrivata all’improvviso tanto che neanche i cittadini sanno ancora spiegarsi “perché hanno deciso di interrompere dall’oggi al domani l’acqua“. Lo stesso Comune di Palestrina ha dovuto gestire una vera e propria emergenza giustificata dall’Acea, ente gestore del servizio, con una generica allocuzione: “lavori di potenziamento della rete idrica”. I volantini distribuiti non hanno saputo dare risposte convincenti, perché da qualche settimana a Palestrina, in alcune zone della parte bassa, ci sono problemi di acqua. Poi venerdì la decisione. Chiuse una decina di scuole tra istituti superiori e secondari. Gravi anche i disagi alla cittadinanza, con una riduzione del flusso idrico che si azzerava durante le ore centrali della giornata. 72 le ore di lavoro, nella speranza che tutto ritorni nella normalità. Gli operai dell’Acea hanno detto ieri sera che i lavori sono a buon punto. Stamattina i ragazzi torneranno a scuola ma le direzioni scolastiche non hanno assicurato la ripresa delle lezioni. Ieri l’acqua è mancata in tutti gli uffici pubblici, a cominciare da Palazzo Verzetti, sede del Comune. Domani, si pensa, che arriverà anche nelle nuove aree residenziali. Oggi rimane il problema di una gestione idrica che sta diventando sempre più complessa.

È SUCCESSO OGGI...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...