Gallicano, in manette falso agente immobiliare

0
37

 Si fingeva un agente immobiliare chiedendo caparre consistenti per la vendita di immobili. Arrestato ieri a Gallicano nel Lazio un uomo, S.M. di 41 anni, per riciclaggio, truffa aggravata e continuata nonché falsità in scrittura privata. Il caso è giunto all’inizio di questa settimana ai carabinieri di Palestrina, dopo una serie di segnalazioni fatte da clienti caduti nella rete della truffa. Molti già si erano lamentati chiedendo all’uomo la restituzione delle caparre. Questi aveva preso tempo. Poi l’estremo tentativo di salvarsi da un piano criminale riuscito non troppo bene. In uno degli incontri tenuti pochi giorni fa l’uomo aveva sottratto a un cliente alcuni assegni in bianco, ceduti poi alle varie vittime del suo scherzo per la restituzione delle caparre.

Immediato è scattato così l’arresto in flagranza nel piccolo paese prenestino.



                                                                                                               C.S.