Tre giovani pusher come consumati boss della droga: scoperti dai Carabinieri

0
70

 Nella mattinata di ieri il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Velletri, unitamente alla locale Stazione ed al personale del Nucleo Cinofili ha dato esecuzione a tre misure cautelari nei confronti di giovanissimi ragazzi di Velletri, V.S. di anni 20, e i ventunenni S.G. e P.D., ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti, nel caso specifico cocaina ed hashish.

I tre sono coinvolti in una più ampia ed articolata indagine nel settore che, a partire dall’ottobre 2008, ha permesso di appurare che i tre ragazzi, nonostante la giovanissima età, avevano creato un radicato e ben articolato sistema di spaccio caratterizzato da elementi davvero inquietanti vista la loro giovane età, quali un linguaggio codificato per indicare la sostanza stupefacente e la relativa disponibilità; una efficiente rete comunicativa per segnalare la presenza delle Forze dell’Ordine presso i luoghi di spaccio; l’ampio ricorso a sistemi informatici e telematici per perpetrare le attività di spaccio; la disponibilità di attrezzature per confezionare lo stupefacente.

Diversi erano i luoghi di Velletri ove avvenivano le cessioni di stupefacente. L’indagine ha infatti rivelato che i ragazzi agivano indistintamente e con notevole spregiudicatezza presso esercizi pubblici, nel centro cittadino, in abitazioni private ed in prossimità di scuole, sempre in un alone di connivenza da parte dei coetanei.

I tre, data la giovanissima età all’epoca dei fatti contestati, sono stati sottoposti all’obbligo di dimora con prescrizioni relative all’orario di uscita e di rientro, in attesa dello svolgimento del procedimento penale; uno di essi tuttavia – a conferma della sua attuale tendenza a reiterare il reato – al momento della notifica della misura è stato trovato in possesso di circa 30 grammi di hashish e 10 di cocaina, in parte già confezionata, in parte ben nascosta in vari anfratti della propria casa. Il giovane, di soli 20 anni, è stato pertanto arrestato.

È SUCCESSO OGGI...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...
civitavecchia

Controlli dei carabinieri in centro: 10 arresti. Verifiche anche su ristoranti e bar

Nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio, volto a contrastare ogni forma di degrado e di illegalità, nel quartiere San Giovanni, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, coadiuvati dai Carabinieri...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, sequestrati oltre 100 chili di droga da parte dei carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione...