Ardea, abbattuta struttura abusiva

0
184

 Continua l’impegno nella lotta all’abusivismo sul litorale, e tornano gli abbattimenti delle case abusive. Ieri mattina ad Ardea, nella zona di Marina di Tor San Lorenzo, è stato buttato giù un manufatto realizzato nella più totale illegittimità. Le ruspe sono arrivate sul posto all’alba. L’operazione è stata condotta dagli uomini della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Anzio, con la collaborazione degli agenti della polizia municipale di Ardea, dei carabinieri delle stazioni di Ardea e Tor San Lorenzo, della guardia costiera di Torvaianica e dei tecnici del Comune di Ardea. E’ stata buttata giù una baracca abbandonata all’altezza di viale Lazio, nella parte finale della strada a ridosso della spiaggia. Si trattava di una struttura muraria di circa 200 metri quadrati. La struttura era fatiscente e abbandonata da diversi anni con parti in calcestruzzo, cemento, legno e ferro. In passato era stata attrezzata a bar. Poi, lasciata nel degrado, negli anni scorsi era stata utilizzata come rifugio da extra-comunitari e persone senza fissa dimora. Il sindaco della città, Carlo Eufemi, ha spiegato che “il lavoro dell’amministrazione comunale per riportare le regole in città” continua senza sosta. “Andremo avanti con il programma delle demolizioni per garantire il ripristino della legalità. Ringrazio tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine e i tecnici intervenuti per il lavoro svolto”, ha proseguito. L’opera degli abbattimenti si inquadra nei lavori di riqualificazione portati avanti dall’amministrazione comunale, dal sindaco Eufemi, dal suo assessore e dal dirigente all’urbanistica l’architetto Antonio Rocca. A organizzare la demolizione è stato il responsabile unico del procedimento Mauro Rossi. Durante l’abbattimento non ci sono state proteste o manifestanti scesi in strada.


È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, ok ad assestamento di Bilancio: manovra da 132 milioni

L'Assemblea Capitolina con 28 voti a favore ha approvato l'assestamento di bilancio 2017-2019. Si tratta di una manovra da 132 milioni di euro redistribuiti tra parte corrente e in conto capitale, che stanzia maggiori risorse per...

Corviale, arrestato rapinatore della farmacia di via Portuense

I Carabinieri della Stazione Roma Bravetta, con la collaborazione dei militari della Stazione Roma Villa Bonelli, hanno identificato e sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria il rapinatore che nel pomeriggio di lunedì scorso aveva...

Atac a un passo dal crac. Rota: «Schiacciati dai debiti»

"In questi mesi ho preso progressivamente atto di una situazione dell'azienda assai pesantemente compromessa e minata, in ogni possibilità di rilancio organizzativo e industriale, da un debito enorme accumulato negli anni scorsi". Lo dice...

Termovalorizzatori di Colleferro, allo studio una riconversione

"Sembrava quasi ci fosse un accordo per portare i rifiuti di Roma a Colleferro. Quelli sono due impianti che sono stati sottoposti a revamping, rispetto ai quali si sta facendo una valutazione per come riconvertirli,...

Antiche strada d’Italia: il viaggio di Osvaldo Bevilacqua arriva in libreria

La Via Francigena che tagliava l’Italia da Nord a Sud, la Salaria che la tagliava da Est a Ovest, la Rotta dei Fenici che toccava le affascinanti coste delle sue isole: più che tre...