Tivoli, finisce contro un albero: grave un 23enne

0
26

 Troppi incidenti stradali tra Tivoli e Guidonia. L’ultimo domenica all’alba sulla Tiburtina a Villa Adriana , dove un 23enne del posto, probabilmente a cuasa dell’alta velocità e dal manto stradale reso viscido dalla pioggia, è uscito di strada alla guida della sua Nissan Micra finendo contro un albero. Trasportato all’Umberto I, in gravi condizioni è risultato che aveva nel sangue un tasso alcolemico ben olre i limiti consentiti. Per questo durante il fine settimana i carabinieri della Compagnia di Tivoli hanno disposto controlli a tappeto nell’area con tanto di etilometro e drug test.  Il servizio disposto dai militari è andato avanti per tutta la notte. Circa una ventina i carabinieri impegnati nei controlli che hanno permesso di sorprendere altri tre automobilisti, risultati positivi al test dell\’etilometro. In particolare un 22enne è stato sorpreso con un tasso 4 volte superiore ai limiti previsti per legge. Per tutti i denunciati è scattato l\’immediato ritiro della patente di guida ed il sequestro dell\’auto poiché il tasso alcolemico era nettamente superiore ai limiti consentiti. Inoltre, a Marcellina, i militari hanno controllato un 29enne che circolava a bordo della propria autovettura, Volkswagen Polo. Insospettiti dell\’atteggiamento nervoso tenuto dal giovane, i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare, a seguito della quale è stato rinvenuto un bastone acuminato, occultato sotto il sedile, nonché qualche grammo di cocaina. Pertanto, il giovane, già noto agli operanti, è stato denunciato per porto abusivo di oggetto atti ad offendere e segnalato alla Prefettura di Roma quale consumatore di sostanze stupefacenti. Queste attività di controllo effettuate dai militari, hanno portato negli ultimi 2 mesi alla denuncia di oltre 40 persone sorprese alla guida delle autovetture con tassi alcolemici superiori ai limiti previsti ed in alcuni casi anche con mix micidiali di alcol e droga.