Identificati i tre baby-vandali della “Falcone” di Grottaferrata

0
33

 

GROTTAFERRATA – Sono stati identificati dai Carabinieri della stazione di Grottaferrata gli autori dell’atto di vandalismo messo a segno nella scuola “Giovanni Falcone” lo scorso 26 settembre. Si tratta di 3 ragazzi minorenni, due 14enni ed un 15enne, che al termine delle indagini, sono stati convocati in caserma dove, alla presenza dei rispettivi genitori, hanno ammesso le proprie responsabilità. I giovani sono stati denunciati a piede libero per danneggiamento e furto. I fatti risalgono allo scorso 26 settembre: i ragazzi, dopo aver forzato due porte ed una finestra, erano riusciti a penetrare nella scuola dove scaraventarono a terra gli armadietti metallici e danneggiarono numerose suppellettili, computer e altro materiale informatico di ingente valore. Non contenti di ciò inondarono alcune aule, la sala docenti e la presidenza con la polvere degli estintori e con vernice. Sempre nella presidenza aprirono un armadio dal quale trafugarono un I-pod e 900 euro in contanti.