Pomezia, disposta la cassaintegrazione straordinaria per l\’Irbm

0
85

 Disposta la cassa integrazione guadagni straordinaria per l\’Istituto Irbm di Pomezia. Questo è quanto è stato stabilito a seguito dell’incontro tra gli assessori regionali al lavoro e alla ricerca, Alessandra Tibaldi e Claudio Mancini, le organizzazioni sindacali e i rappresentanti dell’Irbm. Ciò non porta punti a favore del progetto di riqualificazione dello stesso Istituto di ricerca biomolecolare di Pomezia. Infatti, dicono i due assessori, “constatiamo che si è giunti a questo passaggio formale senza che l\’azienda abbia risposto alla comunicazione della Regione del 24 settembre scorso, nella quale si proponeva la firma dell\’accordo preliminare entro il 30 settembre, come richiesto peraltro dalla stessa proprietà, in previsione della cessione dell\’azienda". In questa maniera, spiegano i due esponenti dell’esecutivo regionale, rischia di sfumare l\’obiettivo prevalente della Regione per il quale si è lavorato in questi mesi a partire dalla legge regionale n. 22 dell\’agosto scorso, che prevedeva un investimento di 12 milioni di euro per salvaguardare le competenze dei ricercatori e il mantenimento del sito di ricerca, che rappresenta, sottolineano, “un\’eccellenza nel territorio regionale". L’Irbm è infatti un centro all\’avanguardia nella ricerca farmaceutica: ha lanciato sul mercato il farmaco Isentress contro l\’Hiv, ha contribuito alla scoperta del Zolinza contro le leucemie, ha prodotto 144 entità brevettuali e pubblicato oltre 750 articoli su riviste internazionali.

È SUCCESSO OGGI...

Si finge invalido per derubare un’anziana: ecco la sua tecnica

Un Carabiniere libero dal servizio in forza al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante ha arrestato un romano di 30 anni, con precedenti, subito dopo aver strappato una collana d'oro dal collo di...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...
fucile

Infastidito dagli schiamazzi dei ragazzini, gli spara col fucile

Spara ad altezza d'uomo su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni perché infastidito dai loro schiamazzi. Il gruppetto stava giocando in strada quando l'anziano, fuori di sè, ha imbracciato...

Villa Ada a fuoco: incendio nel parco

Venerdì sera un principio di incendio (sicuramente di origine dolosa) sprigionatosi accanto a delle panchine in un boschetto non lontano da uno degli ingressi di Villa Ada, sulla via Salaria di Roma, ha rischiato...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...