Colleferro: acqua contaminata, scatta il divieto

0
83

 Da ieri l’acqua erogata dall’acquedotto comunale nelle zone di Via Carpinetana Sud, Via Traiana, Via Fontana Bracchi, Via Achille Grandi, Via Traiana, Via Enrico Toti, Via Delle Sorbe,Via Murillo e vie confluenti dovrà essere bollita prima di essere utilizzata.

Lo ha comunicato al comune la ASL Rm G, Dipartimento di Prevenzione – S.O.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione. Come succede di consueto sono state effettuate delle analisi sui campioni di acqua nei quali sono stati riscontrati indici di contaminazione batteriologica.

Si tratta dell’acqua potabile erogata dall’acquedotto comunale gestito dalla Italcogim Reti S.p.A. e i campioni prelevati si riferiscono al 19 settembre 2009. L’amministrazione ha provveduto ad avvisare la popolazione. “Ci scusiamo per il disagio – comunica il sindaco Mario Cacciotti – in ogni casa vogliamo precisare che l’evento che ha determinato la contaminazione batteriologica dell’acqua è dovuto principalmente a eventi meteorologici”. Colleferro non è nuova a episodi di questo tipo. Già qualche anno fa l’acquedotto ex Snia BPD ora CSAP è stato fonte di disagio per gli utenti che sono stati quasi un mese con l’uso interdetto dell’acqua potabile. La motivazione sempre la stessa: l’acquedotto è molto vecchio e sarebbe stato necessario uno nuovo con tubature nuove di zecca. L’acquedotto oggetto della contaminazione odierna, però, non è vetusto come il primo, ma i problemi ci sono lo stesso. Inoltre spesso, ci riferiscono gli utenti, l’acqua esce dai rubinetti mista a terra.

 

                                                                                                                    gc

È SUCCESSO OGGI...

Rapinano un supermercato e vengono beccati: spericolato inseguimento in macchina

Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, nell’ambito dell’attività finalizzata alla repressione di reati predatori ed in particolare di rapine ai danni di esercizi commerciali, ha tratto in arresto, in flagranza di reato,...

Spari nella notte, un morto in strada

Un albanese di 43 anni è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato la morte. É accaduto verso le 23 di ieri sera a Roma in...
Primo maggio con Cuori in ballo per una raccolta fondi per costruire una stalla e aiutare due giovani di Amatrice

Cuori in ballo: nuova iniziativa il 1° maggio per le popolazioni colpite dal sisma

Torna in scena Cuori in ballo per ricostruire, un gruppo di persone che si è unito per dare una mano alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia attraverso dei progetti solidali. PRIMO MAGGIO CON CUORI IN...

Ostia Antica, anziana derubata dalla badante: ecco cosa faceva

I Carabinieri della Stazione di Roma Ostia Antica e della Stazione di Roma Acilia, hanno arrestato una donna romana, di 47 anni,  per furto aggravato ai danni dell’anziana alla quale faceva da badante. Già da...
inquilini-condomini-condominio-palazzo-px casilina

Casilina, incubo in un condominio: roghi, minacce di morte, droga e violazioni di domicilio

Teneva sotto scacco i condomini di un comprensorio di via Casilina, con le sue prepotenze che andavano dal furto e danneggiamento allo stalking. L'uomo, un romano di 34 anni, è stato arrestato dalla polizia...