San Cesareo, “ripulivano” auto per rivenderle

0
127

 Sono per il momento quattro gli arresti ma tutto lascia presupporre che si tratti di un’organizzazione di livello nazionale. L’operazione è stata condotta dai carabinieri di Palestrina nella mattinata di mercoledì nei pressi di un’insospettabile carrozzeria di San Cesareo. I quattro, tutti italiani, tre del sud Italia e uno di Roma, erano intenti a sostituire il telaio di una Mercedes fiammante, rubata qualche giorno fa nella provincia di Milano. Un trucco semplice, quanto geniale, che bastava a ripulire le auto rubate grazie all’utilizzo di documenti e targhe regolari di macchine incidentate. Il blitz dei carabinieri è stato perfetto: sequestrata tutta l’attrezzatura presente mentre per i titolari della fantomatica ditta è scattato subito l’arresto. Alcuni di loro non sono nuovi a questo tipo di reati. Tutto lascia presupporre che si tratti di un’organizzazione allargata formata da ladri professionisti di macchine di lusso, ricettatori e corrieri. I Carabinieri hanno in mano documenti e le prime testimonianze. Da oggi è caccia alla banda.

 

                                                                                                     Carmine Seta

 

È SUCCESSO OGGI...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...

Comune di Artena, via da Lazio Ambiente: arriva nuovo gestore

Attraverso una nota diramata nella giornata di ieri, l’Amministrazione – nella veste del sindaco Felicetto Angelini – ha ufficializzato la fine della collaborazione tra il Comune e Lazio Ambiente, annunciando l’arrivo di una nuova...
Bimba morta cosenza

Tragico incidente vicino Roma: muoiono padre e figlio di soli 5 anni

Tragico scontro avvenuto lo scorso pomeriggio sulla 156 dei Monti Lepini, all'altezza del chilometro 18, nel territorio di Prossedi, al confine con Giuliano di Roma. A perdere la vita padre e figlio di 5 anni. Sul...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...