Guidonia, molesta una minorenne: in manette un pregiudicato

0
27

Molestata  e palpeggiata da un ubriaco, in pieno centro a Guidonia. E’ accaduto l’altra sera in via Roma. I carabinieri della Stazione di Guidonia hanno arrestato F.M., 28enne pregiudicato del posto , per aver messo le mani addosso ad una  ragazza di 17 anni. Tutto è avvenuto verso le 20.30. La giovane stava passeggiando con un\’amica. A un certo punto, le ragazze sono state avvicinate da un individuo, visibilmente ubriaco, il quale ha rivolto nei loro confronti alcuni apprezzamenti. Le ragazze hanno volutamente ignorato la presenza dell\’uomo che però, evidentemente non contento, ha cercato di baciare la 17enne molestandola pesantemente e allungando le mani sulle sue parti intime. Nella circostanza, grazie anche all\’intervento dell\’amica, la giovane è riuscita a divincolarsi cercando di allontanarsi dal luogo dell’aggressione. Proprio in quel momento una pattuglia della Stazione carabinieri di Guidonia che ha notato le  due ragazze in difficoltà e l\’uomo che cercava di allontanarsi. I militari, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato F.M., già conosciuto dai militari poiché sottoposto all\’obbligo di firma per reati contro il patrimonio, e lo hanno accompagnato in caserma. F.M. è stato arrestato e associato al carcere di Rebibbia, su disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica di Tivoli. Dovrà rispondere della pesante accusa di violenza sessuale nei confronti di una minore.

 

                                                                                    Adriana Aniballi