Litorale, malmena e rapina prostituta: arrestato

0
130

 Alle sue strane e particolari richieste sessuali lei non ha ceduto, così lui l’ha minacciata e ha tentato una rapina. E’ quanto accaduto lunedì scorso ad Ostia. Protagonista di questa vicenda P.A., quarantenne italiano, di professione operaio. I fatti sono andati in questo modo: il quarantenne stava cercando una prostituta per trascorrere qualche ora con lei, e si è imbattuto in una ragazza romena. Prima si è avvicinato a lei con l’automobile, poi l’ha fatta salire per raggiungere un luogo più nascosto. Dopo essere arrivati in una zona appartata, l’uomo ha iniziato a pretendere dalla donna una prestazione sessuale che la donna rifiutava di fornire. Lui ha cercato di convincerla, ma i suoi continui  rifiuti hanno provocato nell’uomo uno scatto d’ira che gli ha fatto perdere il lume della ragione. Così ha estratto un grosso coltello a serramanico e ha iniziato a dare in escandescenze. Prima l\’ha minacciata, colpendola con schiaffi e pugni sul viso, poi ha tentato di strapparle via la borsa. Per sfuggire alla furia dell’uomo, la donna ha cercato di aprirsi una via di fuga scendendo dall’auto, ma è stata raggiunta immediatamente e picchiata di nuovo. Solo l’arrivo di alcuni bagnanti nella zona hanno costretto alla fuga l’aggressore. La ragazza era disperata: scattato immediatamente l’allarme, sul posto è giunta una pattuglia del nucleo radiomobile della compagnia dei carabinieri di Ostia. A loro la donna ha raccontato l’episodio di violenza. Così, i militari hanno architettato con lei un piano per cercare di farlo cadere nella trappola. Il gioco passava attraverso una telefonata di lei a lui. “Sì, va bene, lo facciamo”, ha detto la romena all’operaio, acconsentendo al suo particolare giochino sessuale. Forse preso dalla voglia di voler portare a termine il suo sogno erotico, è tornato da lei dopo pochi minuti. Si è fermato in strada, come la volta precedente. Si è avvicinato a lei, stavolta proprio con l’obiettivo di picchiarla, ma in questo istante è scattato il blitz dei carabinieri, che si erano appostati a pochi metri di distanza: ora il 40enne dovrà rispondere del reato di tentata rapina aggravata. Dopo averlo ammanettato, i carabinieri hanno perquisito l’auto usata durante l’aggressione: lì hanno rinvenuto, nascosto sotto il sedile, il coltello usato poco prima per rapinare la giovane prostituta romena, che nel frattempo era stata portata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Ostia, dove ha ricevuto una prognosi di alcuni giorni per contusioni ed ecchimosi.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, vede uomo appoggiato sulla sua auto e lo minaccia con la pistola

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un italiano di 49 anni, autotrasportatore, già conosciuto alle forze dell'ordine,...

Serrati controlli dei Carabinieri in zona Termini e centro storico

Anche ieri sera, fino a notte fonda, sono proseguiti i mirati controlli nell’area della Stazione Termini e nel cuore della Capitale da parte dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro supportati dai colleghi dell’8° Reggimento “Lazio”. L’intensa attività...
acqua acea magliana

Emergenza acqua, Cia Roma: preoccupati per spettro razionamento, serve soluzione strutturale

C’è preoccupazione per la mancanza di soluzioni all’emergenza acqua nella Capitale, con il rischio concreto di razionamento drastico delle erogazioni da parte di Acea. Così si andrebbe ad aggravare una situazione già da bollino rosso,...
ladro di biciclette

Detenuto suicida a Rebibbia: è il terzo caso nei penitenziari

"Apprendiamo che un detenuto si è suicidato nel carcere romano del NC Rebibbia. Il reparto dove si è suicidato il detenuto e il G9. Si tratta del terzo suicido nelle carceri del Lazio.   In più...
atac AUTOBUS-MASSO-PIETRA-ATAC-SICUREZZA-ZERO

Ecco come rubano i cellulari sul bus a Roma

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Maggiore e di San Lorenzo, sono intervenuti in via Fortebraccio, su segnalazione della sala operativa, per un furto con strappo ai danni di una cittadina...