Palestrina, accetta un passaggio da romeni e viene stuprata

0
102

I Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno arrestasto due romeni di 23 e 25 anni, già noti alle Forze dell’Ordine, per violenza sessuale di gruppo e lesioni personali ai danni di una ragazza nigeriana di 20 anni.

La giovane, colta dal violento nubifragio alla fermata del bus alle porte di Roma, aveva accettato un passaggio dai giovani a bordo del loro furgone. Dopo aver vagato  approfittando del maltempo, l’hanno portata in una zona di campagna dove, minacciandola e picchiandola, hanno abusato sessualmente di lei. Dopo l’accaduto, Ripresa la marcia con la donna a bordo, il veicolo è stato fermato da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Genazzano nel corso di un normale controllo. A quel punto la donna ha trovato il coraggio di raccontare quanto aveva subito. E’ stata immediatamente trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Palestrina per le cure del caso.

 I due malviventi sono stati arrestati ed associati al carcere di Roma Rebibbia a disposizione dell’A.G. di Tivoli. Una terza persona che avrebbe partecipato alla violenza è tuttora ricercata.

È SUCCESSO OGGI...

Tenta di incassare un assegno con documento falso

Gli agenti del commissariato Tor Carbone di Roma, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti presso la sede della filiale dei "Monti dei Paschi di Siena", poiché, all'interno della banca un individuo stava tentando...

Fiano Romano, arrestati ladri di carburante

Nell’ambito di predisposti servizi di contrasto ai reati predatori, i Carabinieri della Stazione di Fiano Romano hanno arrestato un 46enne moldavo e un 36enne romeno, quest’ultimo già noto alle forze dell’ordine, per furto aggravato...

Cave, carabinieri aggrediti con morsi e graffi: 4 persone arrestate per droga

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina e della Stazione di Cave hanno arrestato un cittadino italiano e tre cittadini nigeriani - tra cui due donne - per i reati di detenzione...

Minaccia la madre con un coltello: voleva soldi per comprare droga

Gli agenti del commissariato di Albano sono intervenuti in via delle Cerquete, ad Ariccia, dove un 19enne di Genzano si è reso responsabile del reato di estorsione nei confronti della propria madre. Tossicodipendente, il ragazzo ha...

Proponeva rapporti sessuali con bambini, poi l’incredibile scoperta

La Polizia di Stato, nell’ambito dell’indagine coordinata dalla Procura di Roma, ha tratto in arresto un 39enne, originario di Taranto, per detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico. L’indagato, già condannato con sentenza ancora non passata...