Velletri, la dura vita dei pendolari

0
90

 Tensioni, disagi e disservizi. Di tutto un po’ sulla famigerata tratta ferroviaria Velletri – Roma, teatro quasi quotidiano di ritardi e inevitabili polemiche. Una tratta tra le più discusse d’Italia, che ha spinto i pendolari, ormai esausti, a riunirsi addirittura in un apposito Comitato. Proprio quest’ultimo, in queste ore, è tornato a ribadire alcuni concetti fondamentali. Questa volta tra i bersagli della protesta è rientrata anche l’Amministrazione comunale, rea, secondo i pendolari, di non aver salvaguardato il decoro del Nodo di Scambio, il cui cancello è stato trovato addirittura chiuso nei giorni precedenti. “Chi usufruisce del trasporto pubblico – fanno sapere – deve utilizzare un passaggio abbandonato, lurido e con scarsi livelli d’igiene, trovandosi di fronte ad una strada che viene spesso sbarrata senza alcuna comunicazione. È bene ricordare – hanno continuato – che il parcheggio è a pagamento e quindi, oltre a decongestionare il traffico locale, contribuisce al risanamento delle casse comunali sempre in rosso”. Una disamina impietosa, per alcuni anche ingenerosa, nei confronti di un’Amministrazione che non ha alcuna competenza sulla gestione di apertura e chiusura dei cancelli del sottopassaggio, “cosa che – ha sottolineato l’assessore Augusto Di Lazzaro – spetta completamente alle Ferrovie dello Stato. Speriamo – ha aggiunto – di poter presto gestire autonomamente l’intera zona, come da possibile protocollo tra la Regione e le Fs”. Un auspicio che viene fatto proprio anche dai pendolari, stufi di “veder crescere la burocrazia e le difficoltà per chi viaggia e lavora”. L’Azienda Speciale, intanto, ha avvisato i cittadini di Velletri e tutti gli utenti del nodo di scambio e della stazione delle Ferrovie dello Stato di “aver preso provvedimenti per rimediare ai disservizi dovuti alla mancata apertura del tunnel di passaggio pedonale dal parcheggio alla stazione ferroviaria che non è stato aperto in tempo in alcuni giorni delle passate settimane. Attualmente alla fine di ogni turno pomeridiano viene data comunicazione ufficiale all’addetto all’apertura del passaggio per il giorno dopo, il quale prende in carica il servizio e ne è responsabile di fronte all’Azienda che potrà rivalersi nei suoi confronti in caso di ingiustificata mancata apertura del passaggio”.

È SUCCESSO OGGI...

Scontro sui binari: in tilt la ferrovia Termini Centocelle

"Ferrovia Termini-Centocelle, il servizio, in direzione interna, è limitato a Ponte Casilino per un incidente sui binari a S. Bibiana". E' quanto si legge su muoversiaroma.it il portale web dell'Agenzia per la mobilità di...

Soy Luna in live tour in Europa. Tutte le info sulle tappe in Italia

Dopo lo straordinario successo della serie Disney Channel Soy Luna e il tutto esaurito registrato quest’anno in America Latina durante il tour Soy Luna en Concierto, The Walt Disney Company EMEA è lieta di...

Curava carie e metteva impianti: scoperta falsa dentista ad Anzio

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza Roma, nel corso di un'attivita' di verifica fiscale, svolta nei confronti di uno studio odontoiatrico a Lavinio, nel Comune di Anzio (Rm), hanno scoperto un...

Rischio sfratti a via Catullo, il sindaco di Pomezia incontra gli inquilini

Il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha incontrato questa mattina una delegazione delle 15 famiglie residenti a via Catullo su cui pende un’Ordinanza provvisoria di rilascio degli appartamenti del Tribunale di Velletri. “Ho rassicurato i...
comune, roma, marchini, giachetti, fassina, bertolaso, meloni, raggi

Campidoglio, parità di genere: scoppia la polemica

Non sappiamo quanto questo tema possa appassionare una opinione pubblica schifata dai funzionamenti dei mezzi pubblici, dalla raccolta dei rifiuti e della decadenza del decoro pubblico, tuttavia ci sono questioni di principio che regolano...