Velletri, dipendenti comunali in ansia per il mancato pagamento degli stipendi

0
119

 Nuovi clamorosi sviluppi sono emersi ieri mattina sullo stato comatoso delle casse comunali veliterne. Una mattinata di tensione e di improvvisi colpi di scena ha caratterizzato il venerdì mattina di diversi dipendenti del Comune di Velletri. Recatisi in banca a ritirare lo stipendio gli stessi si sono visti rispondere che non era possibile procedere per mancanza di fondi. La tensione è cresciuta a dismisura di fronte alle notizie trapelate di un pignoramento di 5 milioni di euro relativo ad una causa col Co.Ge.Mi, il centro culturale amministrativo col quale fino a pochi mesi fa il Comune di Velletri intratteneva esosi rapporti di locazione. Un pignoramento legato, secondo le rassicurazioni subito fornite dal sindaco Fausto Servadio, alla mancata corresponsione degli affitti arretrati. L’opposizione, tramite il leader dell’Udc Lamberto Trivelloni ha invece buttato nel calderone anche presunte “irregolarità nella gestione delle disdette”, tutte ancora da verificare. Dopo un paio d’ore di tensione la protesta dei dipendenti, presenti in massa per la coincidente assemblea del personale, è stata placata con l’intervento del dirigente al personale, che ha provveduto a stornare i proventi dal fondo comune al fondo stipendi. “Gli stipendi sono tutelati – ha subito aggiunto Servadio – e non sono affatto in discussione”. La vicenda, piuttosto singolare, oltre a confermare le difficoltà finanziarie dell’ente comunale, aggravate da quest’ulteriore mannaia, fa risaltare ancor di più i rapporti farraginosi tra la struttura dirigenziale e gli organi di indirizzo politico. Non è un caso che lo stesso sindaco, pur lodando a più riprese i dipendenti, si sia più volte lamentato di un certo ostracismo da parte dei dirigenti di settore, spesso criticati in passato anche dal consigliere comunale Salvatore Ladaga. Quanto alla concomitante assemblea indetta dalle sigle sindacali, ottime notizie per i dipendenti comunali, che dopo l’approvazione del nuovo contratto nazionale, avvenuta il 4 giugno, vedranno aumentare i compensi in busta paga di 60 euro lordi, a fronte dei 90 previsti se l’ente non fosse fuoriuscito dal patto di stabilità.

                                                                                                                                   Les

È SUCCESSO OGGI...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...
INCENDIO ROMA EST GROTTA GREGNA

Roma, incendio in una rimessa di camper e roulottes: colonna di fumo nero (FOTO)

Brutto incendio in via del Flauto, in zona Grotta di Gregna, in una rimessa di camper e roullottes. A prendere fuoco almeno sei mezzo. I vigili del fuoco del comando di Roma sono impegnati  dalle 9...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...