Anzio e Nettuno: stabilimenti sold out, fino a 600 euro per ombrellone e lettino

0
313

Spiagge di Nettuno ed Anzio praticamente sold out. Chiunque si informi per prenotare oggi ombrellone e sdraio, troverà solo posti in terza e quarta fila. Le prime due file, infatti, sono già state prenotate entro la fine di maggio o addirittura lo scorso anno. Si perché sono in molti gli affezionati di uno stabilimento in particolare che tengono fermi i loro posti abituali anche da un’estate all’altra. Le spiagge sono frequentate principalmente da famiglie che preferiscono prenotare con largo anticipo un posto al sole, per avere la sicurezza di poter avere un appoggio adatto a passare la giornata al mare con i bambini. I prezzi medi a Nettuno per l’affitto di un ombrellone con due sdraio o un lettino per i mesi di Luglio e Agosto è di circa 500 euro in prima fila, circa 400 euro in seconda fila, 330 in terza e 300 in quarta fila. Ovviamente i prezzi si dimezzano se si vuole prenotare un mese solo. I prezzi nella confinante città di Anzio si alzano in media circa di 100 euro. Lo scarto tra i prezzi è dovuto alla condizione della città di Nettuno, che è ancora valutata, in ambito turistico, in maniera inferiore rispetto ad Anzio, ma complessivamente sia i lidi che la città stanno attraversando un lento rilancio, che richiamerà i turisti estivi, attirati anche dai prezzi competitivi. Altro indice che determina il costo di ombrellone e lettino è il numero di servizi che offre lo stabilimento balneare. Alcuni sono più lussuosi e offrono anche piscina, campi da calcetto o beach volley, giochi per i bambini e navetta per la discesa al mare. Altre spiagge effettuano anche servizio ristorante direttamente nelle strutture dello stabilimento, servizio di mini club, che ha un costo aggiuntivo nella maggior parte dei casi. Altri ancora fanno anche bar sulla spiaggia con aperitivo o happy hour e serate con dj o concerti, che sono aperti a tutti gli spettatori paganti. Le serate più "in" fanno in modo che alcune spiagge diventino uno luogo cult soprattutto per i più giovani, ma fanno anche salire il prezzo dei servizi e degli abbonamenti. Alcune spiagge organizzano addirittura acqua gym in mare, ginnastica o yoga in spiaggia, per i clienti che vogliono mantenere la linea durante la bela stagione dopo tanti sacrifici.