Velletri, fanno esplodere la cassa continua dell\’esattoria comunale: bottino da dieci mila euro

0
116

 Colpo gobbo la scorsa notte alla cassa continua degli uffici dell\’esattoria del Comune di Velletri, che si trovano a via XXIV maggio, nei pressi di via Ariana, in una zona centrale della cittadina castellana. La banda di malviventi, attorno alle 4 della notte, si è avvicinata alla cassa continua e per farla saltare in aria ha utilizzato una tecnica sempre più "in voga" negli ultimi tempi: dopo aver riempito di gas una zona vicina alla cassa stessa, i malviventi hanno provocato una forte deflagrazione riuscendo a scardinare la cassa continua. Il bottino, circa diecimila euro, non è stato molto ricco a causa del recente "ponte" del 2 giugno. Lo scoppio è stato avvertito in maniera sensibile dagli abitanti della zona, ma, nonostante l\’immediato intervento dei Carabinieri del gruppo Radiomobile e della Stazione di Velletri, del gruppo di malviventi non si è avuta più traccia, anche se gli stessi Carabinieri stanno indagando per risalire ai colpevoli di questo furto, anche grazie all\’ausilio di alcune testimonianze oltre che di eventuali tracce lasciate da questi "professionisti del furto". Non è il primo episodio di questo genere che viene compiuto in quell\’area di Velletri. Nel recente passato era andato a buon fine un furto alla Gs della zona, mentre un altro tentativo di scardinamento della cassa continua della Todis era stato vanificato dal pronto intervento dei Carabinieri che in quel caso avevano colto sul fatto i malviventi.

                                

                                                                                                                                                                      cinque

È SUCCESSO OGGI...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...