Albano, tentato stupro ai giardinetti

0
141

 L’ha braccata all’interno dei giardinetti, poi l’ha aggredita tentando di prenderla con la forza. L’incubo, per una diciassettenne, è finito quando i carabinieri hanno sorpreso e bloccato l’uomo. E’ accaduto nella villa comunale di Albano Laziale. Autore del crimine un 42enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, e adesso in cella con l’accusa di atti persecutori, lesioni personali e tentata violenza sessuale ai danni di una minorenne.  La vittima, come hanno appurato i militari nelle loro indagini, è la figlia della ex convivente 44enne dell’uomo. La ragazza aveva subito, da diversi mesi, reiterate molestie, minacce e “attenzioni”, che non era mai riuscita a denunciare, poiché l’uomo aveva ingenerato in lei un forte timore per la propria incolumità. La minore, per l’aggressione subita, è stata medicata in ospedale. I Carabinieri, nel corso di ulteriori approfondimenti, hanno accertato che anche la madre della giovane, nel corso della convivenza, aveva subito minacce, lesioni e molestie, tali da costringerla a lasciare l’uomo che, senza mai rassegnarsi, ha continuato a persistere nell’azione persecutoria e vessatoria nei suoi confronti, inducendo anche in lei uno stato di soggezione da non consentirle di denunciare l’accaduto. L’arrestato è stato trasferito al carcere di Velletri.

                                                                                                                                             Cinque

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio: per San Pietro e Paolo divieto di vendita, somministrazione, trasporto bevande contenitori in...

Tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza dei presenti in occasione di manifestazioni che possono comportare la concentrazione di un alto numero di persone in spazi ristretti o delimitati. Con questo obiettivo la sindaca di...
tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...
Alessandro Grando

Ladispoli, Alessandro Grando è il nuovo sindaco: consegnata la fascia

Alessandro Grando è ufficialmente il sindaco di Ladispoli. Stamane nella sala consiliare di piazza Falcone, gremita di pubblico, la Commissione elettorale circondariale ha comunicato l’esito delle elezioni comunali, consegnando la fascia di sindaco ad...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...