Scuole lesionate, interrogazione del Pd di Albano

0
37

 I capigruppo del Partito Democratico di Albano in Consiglio comunale, Albano centro, Cecchina e Pavona hanno presentato una interrogazione urgente sullo stato infrastrutturale degli edifici scolastici del territorio dopo che sono venuti a conoscenza delle preoccupazioni che i genitori dei ragazzi hanno sollevato in merito a crepe e distaccamento di alcuni cornicioni. In particolare i rappresentanti del Pd vogliono sapere «se le preoccupazioni dei genitori, inerenti crepe e puntellamenti, siano da mettere in relazione alle recenti scosse sismiche e se possano considerarsi interventi provvisori e cautelari; quali siano i tempi per una chiara mappatura dello stato dei luoghi; se si siano predisposte tutte le iniziative utili alla rimozione delle barriere architettoniche o impedimenti atti a facilitare una evacuazione veloce degli stabili; da quali capitoli di spesa si intende reperire i finanziamenti da destinare a questo tipo di emergenze».

Lunedì i vigili del fuoco erano intervenuti per mettere in sicurezza la scuola Collodi di via Virgilio, il cui cornicione, lesionato, stava per crollare. L’ingresso principale è stato chiuso. «Le mamme– ha riferito il presidente del Comitato genitori del I Circolo didattico Sabatino Laurenzi – hanno chiesto anche chiesto il puntellamento della scala di emergenza».