Lo “zoppo” e il “roscio”: rapinatori violenti a Boccea. Paura in strada

Hanno aggredito la guardia giurata mandandola in ospedale. Il bottino di 155mila euro

0
265

Il primo camminava con le stampelle. Il secondo sfoggiava una barba rossa sicuramente posticcia. È caccia a due rapinatori a Boccea che oggi pomeriggio hanno assaltato la filiale della Bnl di via Boccea 678.

LA RAPINA –  I due hanno aggredito il vigilante di servizio e l’hanno colpito alla testa col calcio di una pistola. Poi lo hanno disarmato del revolver. Subito dopo, i rapinatori si sono impossessati del denaro contenuto nella cassa continua, che veniva ricaricata in quel momento. Arraffato il contante, sono fuggiti su uno scooter nero. Inutile la battuta scattata subito dopo in tutta la zona. La guardia giurata ferita è stata accompagnata al Gemelli.

[form_mailup5q lista=”casalotti-boccea”]

È SUCCESSO OGGI...