Torpignattara, rissa sul tram: egiziano armato di cocci di bottiglia

E' accaduto sabato sera in via di Torpignattara: un cittadino egiziano 35enne già noto alle forze dell’ordine

0
370
via-casilina-a-roma

E’ accaduto sabato sera in via di Torpignattara: un cittadino egiziano 35enne già noto alle forze dell’ordine armato di un coccio di bottiglia si è rivolto verso un altro uomo dell’età di 41 anni anche  egli egiziano e lo ha aggredito colpendolo al collo ed al volto.

L’obiettivo dell’aggressione era la rapina del portafogli che aveva addosso e nel quale erano presenti 1200 euro. L’uomo probabilmente già sapeva dei soldi perché si trattava di una cifra troppo grossa derivante dall’aver appena ricevuto lo stipendio dal suo datore di lavoro. L’aggressore è quindi scappato salendo sul primo tram di passaggio e preso dall’eccitazione ha minacciato il macchinista e i passeggeri a bordo di colpire tutti, improvvisando gesti violenti e generando panico sulla vettura.

Nel momento del terrore alcuni viaggiatori sono riusciti a scendere dal tram e  hanno chiamato i Carabinieri di passaggio in quel momento. Sulla scontra delle indicazioni forniti dai cittadini i militari sono riusciti a rintracciare l’uomo e a bloccarlo poco dopo sul tram. Per l’egiziano le accuse sono di rapina aggravata e lesioni personali. La vittima invece è stata portata in pronto soccorso all’ospedale “G. Vannini” e gli è stata riscontrata una prognosi di sette giorni per ferite al volto.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...
Simone Inzaghi (Foto Paolo Pizzi)

Ss Lazio, la Spal blocca i ragazzi di Inzaghi. Caccia ai sostituti di Keita...

Una Lazio lenta e impacciata stecca la prima casalinga e non va oltre lo 0-0 con la neopromossa Spal. Troppo prevedibile e senza idee la squadra di Inzaghi che è sembrata la lontana parente...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...