Tiburtina, panico in un supermercato: folle ferisce gravemente cliente

Un cittadino moldavo ha tentato di fermare l'uomo impazzito ma, per tutta risposta, ha ricevuto alcuni colpi con una bottiglia spezzata che lo hanno raggiunto al volto e a un fianco. E' in prognosi riservata

0
207
polizia tiburtina

Panico in un supermercato di via Tiburtina, a Roma. Nella serata di ieri un uomo è entrato all’interno del locale e ha iniziato a nascondersi della merce sotto i vestiti.

L’AGGRESSIONE – Le sue mosse sono state però notate da alcuni addetti del supermercato, che lo hanno invitato a lasciare la merce e ad accomodarsi all’esterno. L’uomo, anziché andarsene, ha assunto un atteggiamento aggressivo cominciando a inveire e ad aggredire i presenti con un grosso coltello e con una bottiglia.

UOMO IMPAZZITO – Uno in particolare, un cittadino moldavo, ha tentato di fermarlo ma, per tutta risposta, ha ricevuto alcuni colpi inferti con il collo di una bottiglia spezzata, che lo hanno raggiunto al volto e a un fianco. Subito dopo aver colpito il giovane, l’uomo ha cercato di fuggire, ma l’immediato intervento di due pattuglie, una del commissariato San Basilio e l’altra del reparto Volanti, ha consentito di bloccarlo.

L’ARRESTO – Identificato per B.H., tunisino di 31 anni, è stato condotto presso il commissariato di zona e successivamente tratto in arresto per tentato furto aggravato e lesioni gravi. Il ferito, soccorso presso l’ospedale Sandro Pertini, versa attualmente in prognosi riservata.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero piazza Indipendenza, soluzioni del Comune non gradite

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri che da anni occupavano lo stabile di via Curtatone.  L'intervento - si legge in una...

Esce di galera con un permesso premio e va a rapinare una posta

Gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, che svolgevano le indagini sulla rapina a un ufficio postale del 16 agosto scorso, non potevano riconoscere il malvivente, a volto scoperto, per il semplice fatto che...

Incendia i furgoni di una ditta, lo riconoscono dai tatuaggi e dalle ustioni

Ha scavalcato la recinzione di una ditta di trasporti e, una volta giunto sul piazzale, ha rivolto la sua attenzione ad alcuni furgoni parcheggiati, sui quali ha versato del liquido infiammabile che aveva portato...
autobus atac

Controlli sui mezzi pubblici, presi cinque borseggiatori in poche ore

Nell’ambito dei servizi di prevenzione per la sicurezza della Capitale, i carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno intensificato i controlli a bordo dei mezzi pubblici e delle fermate della metropolitana, per garantire maggiore...

Cerveteri si prepara alla 56esima Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Caerite

Gianna, Berta Filava, Il Cielo è sempre più blu, Nuntereggae più. I brani più famosi dell’indimenticabile Rino Gaetano, scomparso oltre 30anni fa ma ancora oggi moderno e attuale come allora, saranno i protagonisti della seconda serata della...