Casalotti, omicidio Musci: sequestrati i beni agli eredi

L'uomo, che non aveva un lavoro, possedeva una villa, 57 mila euro in danaro e preziosi per un valore di 500.000 euro

0
156
Omicidio a Casalotti, sequestrati beni di Musci villa preziosi

Sequestrati i beni agli eredi di Roberto Musci, freddato a colpi di pistola da ignoti il 23 gennaio 2014 mentre usciva dalla propria abitazione. La vittima, un 33enne con precedenti penali, si trovava agli arresti domiciliari in un complesso residenziale a Casalotti in via Giuseppe Lazzati.

IL SEQUESTRO – Stiamo parlando di un’esecuzione in stile mafioso, un omicidio a sangue freddo privo ancora di un colpevole. Il sequestro dei beni del defunto Musci è avvenuto poiché la vittima, sebbene non svolgesse alcuna attività lavorativa, in realtà disponeva di beni immobili, mobili e denaro contante del tutto sproporzionato rispetto al reddito percepito e dichiarato da sé e dalle persone rientranti nel suo nucleo familiare.

VILLA E PREZIOSI – Tra i beni confiscati troviamo la villetta dove l’uomo risiedeva regime di arresti domiciliari, 57 mila euro in danaro contante occultati all’interno di un intercapedine dell’abitazione della vittima e diversi oggetti preziosi per un valore complessivo stimato di circa 500.000 euro.

Ancora nessuna novità invece sull’entità dell’assassino, sebbene tale sequestro potrebbe far luce sulle dinamiche dell’omicidio.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

 

È SUCCESSO OGGI...

A1

Gli cade addosso vaso da giardino: muore bimbo a Guidonia

Si è arrampicato su un muretto nel giardino della sua abitazione a Guidonia quando un vaso da giardino gli è caduto addosso. E' accaduto a Guidonia. La vittima, un bambino di 5 anni, è stato immediatamente soccorsa...

Sospetti fermati in macchina: a casa avevano cocaina, marijuana e hashish

19mila euro in contanti, 680 grammi di mannite, diverse dosi di hashish e di cocaina, 2 piante di marijuana alte circa 30 cm e diverso materiale per il confezionamento. Responsabili, due giovani incappati in...
la ragione era carnale mariagloria fontana

La ragione era carnale di Mariagloria Fontana alla Feltrinelli-Arion

Sarà presentato venerdì 23 giugno alle ore 18,30 alla libreria La Feltrinelli-Arion di Viale Eritrea 72/m a Roma il primo romanzo di Mariagloria Fontana La ragione era carnale, pubblicato a marzo 2017 da Armando...

Regione, Ministero e Roma Capitale uniti sugli inceneritori. Il Comune di Colleferro sta dalla...

Apprendiamo con profondo rammarico dell’accordo che hanno trovato Regione Lazio, Ministero dell’Ambiente e Roma Capitale sugli inceneritori. Ovviamente non è prevalso il buon senso ed invece di chiudere col passato ed iniziare la riconversione...

Calciomercato Lazio, idea Konopljanka

La Lazio è sulle tracce di Yevhen Konopljanka, attaccante ucraino in forze allo Schalke 04. L'esterno offensivo, che interessava anche a Walter Sabatini quando lavorava per la Roma, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb è...