Tragedia a Morena: spara alla moglie e si suicida

0
133
Comune di Roma - tragedia familiare a Morena uccide la moglie e poi si spara

Tragedia a Roma, in via del Casale Agostinelli nel quartiere di Morena. Una coppia di coniugi è stata trovata priva di vita in casa. A fare la macabra scoperta il figlio che verso le 17.30, rientrando nell”appartamento al secondo piano di una palazzina, ha trovati i cadaveri in terra. Si tratta di un 75enne e di una donna di 69 anni entrambi uccisi da un colpo d’arma da fuoco.

SOFFOCATA CON UN CUSCINO? – La donna, infatti, presentava un colpo alla tempia, mentre l”uomo in faccia. Sul posto gli agenti del commissariato Romanina. Al momento l”ipotesi è che si tratti di un omicidio-suicidio. La moglie potrebbe essere stata soffocata con un cuscino. Secondo quanto si è appreso la donna soffriva di una grave malattia da tempo.

ENNESIMO GIALLO – Il cadavere di una persona è stato rinvenuto in settimana, a Roma, nei giardini di piazza Ragusa. Il corpo, che appartiene a un uomo di circa 50 anni, non presenterebbe segni di violenza. Potrebbe trattarsi di un clochard. Sul posto è intervenuta la polizia che sta indagando sull’accaduto.
Ennesimo giallo in pochi giorni. Dopo il cadavere ritrovato a Valmontone, il corpo di un altro uomo era stato scoperto sui binari dello scalo merci della stazione di Nettuno. Si tratta di un 34enne residente nella cittadina del litorale romano. La macabra scoperta, poco dopo le 13, era stata fatta da un passante che ogni giorno percorre la parte finale dei binari.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]