Minacciano dipendenti Ama con una scacciacani: camion troppo rumoroso

0
175
camion ama aggressione

Sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati due pregiudicati romani nel quartiere di Tor Bella Monaca nella periferia Sud-est della Capitale. Erano appena trascorse le 22 quando è arrivato un camion dell’A.M.A. in servizio per la raccolta dei rifiuti: gli operatori avevano appena iniziato a svolgere il loro lavoro, quanto due uomini – uno classe’75 e l’altro classe ’90 – hanno iniziato ad inveire dal balcone della propria abitazione contro i netturbini poiché, a loro avviso, stavano facendo troppo rumore.

LE MINACCE – Immediatamente i due uomini sono scesi in strada minacciando gli operatori al fine di farli allontanare. I malcapitati operai, dopo essersi rifugiati nella cabina del furgone, hanno chiamato i carabinieri e si sono dati alla fuga: dallo specchietto retrovisore hanno visto uno dei due giovani estrarre una pistola ed esplodere due colpi.

L’ARRIVO DEI CARABINIERI – L’immediato arrivo dei militari ha permesso di identificare gli autori del reato, rinvenendo e sequestrando la pistola utilizzata per la minaccia: una pistola ad aria compressa, modello scacciacani. I malviventi sono stati denunciati per interruzione di un ufficio o servizio pubblico, disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone, accensioni ed esplosioni pericolose.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUEQUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]