Furti d’auto: a Monte Mario una taglia contro i ladri

Vetri rotti, gomme e autoradio che spariscono. Caccia alla banda che sta terrorizzando Roma

0
184

Frequenti furti di impianti stereo, come negli Anni 80, ma anche di navigatori satellitari e oggetti vari. Vetri sfondati e spesso anche macchine rubate. Complice la crisi economica il fenomeno dei ”topi” d”auto e” in crescita in vari quartieri di Roma, a partire dalla zona di Monte Mario. Proprio per questo un comitato di cittadini della zona residenziale di Roma nord ha deciso di mettere una vera e propria taglia contro i ”topi” d”auto.

LA TAGLIA – A darne notizia è una nota del comitato Roma Libera. Il progetto prevede l”istituzione di “una ricompensa ai cittadini che aiuteranno le forze dell”ordine a catturare la banda di ”topi” d”auto che da molti mesi colpisce Monte Mario- si legge- dove puntualmente ogni notte vengono distrutti i vetri di molte auto posteggiate, spesso nei pressi della stazione ferroviaria, per rubare navigatori, impianti stereo ed quant”altro”. L”iniziativa, pare, ha gia” trovato il sostegno di un nutrito gruppo di residenti e commercianti della zona.

INTENSIFICARE I CONTROLLI – «Chiamatela ricompensa, taglia, o come vi pare, ma la crisi economica- scrive ancora il comitato- ha fatto riesplodere questi fenomeni di microcriminalita”, con i cittadini sempre piu” soli nel fronteggiare il problema. Per questo chiediamo al sindaco Marino e alle autorita” competenti di intensificare i controlli in determinate zone della nostra città». Frequenti furti di impianti stereo, come negli Anni 80, ma anche di navigatori satellitari e oggetti vari. Vetri sfondati e spesso anche macchine rubate. Complice la crisi economica il fenomeno dei ”topi” d”auto e” in crescita in vari quartieri di Roma, a partire dalla zona di Monte Mario. Proprio per questo un comitato di cittadini della zona residenziale di Roma nord ha deciso di mettere una vera e propria taglia contro i ”topi” d”auto. A darne notizia e” una nota del comitato Roma Libera. Il progetto prevede l”istituzione di “una ricompensa ai cittadini che aiuteranno le forze dell”ordine a catturare la banda di ”topi” d”auto che da molti mesi colpisce Monte Mario- si legge- dove puntualmente ogni notte vengono distrutti i vetri di molte auto posteggiate, spesso nei pressi della stazione ferroviaria, per rubare navigatori, impianti stereo ed quant”altro”. L”iniziativa, pare, ha gia” trovato il sostegno di un nutrito gruppo di residenti e commercianti della zona. “Chiamatela ricompensa, taglia, o come vi pare, ma la crisi economica- scrive ancora il comitato- ha fatto riesplodere questi fenomeni di microcriminalita”, con i cittadini sempre piu” soli nel fronteggiare il problema. Per questo chiediamo al sindaco Marino e alle autorita” competenti di intensificare i controlli in determinate zone della nostra città».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...