Ragazzo di 11 anni cade da palazzo. Salvo per miracolo

0
57

Salvato dal cespuglio. Tragedia sfiorata ieri sera a Castel di Leva in zona Falcognana. Un ragazzino di 11 anni è precipitato dalla finestra del terzo piano del palazzo finendo poi in mezzo alla vegetazione del giardino.

UN VOLO DI DIECI METRI – Spavento e paura fra i condomini che sono subito intervenuti per i soccorsi. A segnalare per prima l’accaduto una signora che ha visto precipitare il corpo del giovane. La vittima era cosciente ma ha richiamato da subito l’attenzione con grida di dolore.

I SOCCORSI – Sul posto sono accorse anche le auto della polizia che hanno fatto da battistrada all’autolettiga. Il ragazzino è stato trasportato all’ospedale Sant’Eugenio, dove è stato ricoverato ma le sue condizioni non sono gravi.
restano da accertare le cause. I genitori sono stati interrogati nella serata dalla polizia.

ENNESIMA TRAGEDIA SFIORATA. E’ viva per miracolo grazie all’intervento di un poliziotto. Il fatto è accaduto pochi giorni fa a Roma, all’Eur. L’agente, con un passato da atleta delle Fiamme Oro – specialità canoa – e attualmente in servizio presso il commissariato Tor Carbone, era uscito di casa per recarsi agli allenamenti presso il circolo nautico che si trova sulla sponda di via della Passeggiata del Giappone all’Eur, quando ha notato quella sagoma di donna che si lasciava cadere nel laghetto per un tentativo di suicidio.