Occupazioni, inizia l’autunno caldo della scuola

I ragazzi del Manara hanno passato la notte nell'istituto e lunedì alcuni militanti hanno “preso” il Bachelet

0
362

L’autunno caldo delle mobilitazioni studentesche è scattato. Da inizio settimana sono partite alcune occupazioni: ieri al liceo classico Manara di Monteverde, il giorno prima all’istituto tecnico Bachelet dell’Eur, “preso” da alcuni militanti del Blocco Studentesco, in protesta contro la carenza di fondi per l’edilizia scolastica.

Nel primo caso la decisione è arrivata dopo un’assemblea a cui hanno preso parte circa 200 persone nella quale si è deciso di opporsi alla decisione della stessa scuola di togliere l’aula autogestita. Si parla infatti di tensioni con Fabio Foddai, il dirigente scolastico che si è insediato a settembre.

Poi gli studenti hanno deciso di procedere all’occupazione e hanno passato la notte nella struttura. Intanto gli studenti e le studentesse di tutta Italia a partire dal 5 novembre si mobiliteranno verso la giornata mondiale del diritto allo studio “In difesa di una scuola e di un’università pubbliche che siano all’altezza di un’Europa inclusiva che ponga, anch’essa, al centro l’istruzione”.

Spiega Daniele Lanni, portavoce della Rete degli studenti: “Ci sembra vergognoso che nella legge di stabilità non ci siano finanziamenti per la scuola pubblica così come non lo è stato negli ultimi anni a causa delle politiche di austerità”.

Per il momento negli altri licei e istituti superiori della capitale le occupazioni sembrerebbero ancora lontane: il Giulio Cesare deve ancora eleggere i rappresentanti di istituto e l’Avogadro ha previsto la prima assemblea pubblica giovedì.

 

È SUCCESSO OGGI...

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino, weekend di chiusura a San Martino

Grandissimo successo per il primo weekend con la sagra della Castagna e del Fungo Porcino a San Martino al Cimino. In migliaia sabato e domenica si sono riversati nel caratteristico borgo medievale, per un...

Al via tavolo per Roma, fuori la protesta dei lavoratori

E' iniziato poco fa al ministero per lo Sviluppo economico il round principale del Tavolo per Roma. Di fronte al ministro Carlo Calenda sono seduti il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il sindaco di...

“Se viene la polizia ti sgozzo davanti a loro”, in manette 27enne

“Se viene una macchina della polizia ti sgozzo davanti a loro, dammi trenta euro”. E’ l’ultima minaccia che ha rivolto alla madre; tossicodipendente romano 27enne, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del...
Bimba morta cosenza

Due incidenti in poche ore, 1 morto e 4 feriti. Uno è gravissimo

Grave incidente ieri con tre mezzi coinvolti e quattro feriti di cui uno grave. È avvenuto in via Ostiense all'incrocio con via Pellegrino Matteucci. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'VIII gruppo Tintoretto della polizia...

Miracolo, i 5stelle hanno già letto le 3.000 pagine della sentenza per il Mondo...

La sagacia e la fulminea capacità di reazione dei 5stelle non finisce mai di stupirci. Infatti con una nota stampa (stringata ma esaustiva) Giuliano Pacetti, consigliere M5S di Roma Capitale ci informa che «con...