Disabili in Campidoglio: «No ai tagli»

0
78

Circa un centinaio di persone, tra le quali molti disabili in carrozzella, hanno manifestato questo pomeriggio a Roma di fronte all”ingresso del Campidoglio per chiedere lo stop ad ogni tipo di taglio alle politiche sociali. La manifestazione è stata organizzata dal Social pride in occasione della Giornata mondiale di lotta alla poverta”.

«La situazione delle politiche sociali nella nostra città è insostenibile- ha spiegato un portavoce del movimento- per i cittadini si riducono prestazioni e servizi e per i lavoratori i rischi si chiamano precarieta” e licenziamento. I servizi domiciliari sono scaduti in quasi tutti i municipi e stanno andando in scadenza anche i centri diurni e le case famiglia. Quindici tra servizi sociali e progetti sono stati chiusi o in scadenza. C’è bisogno di una forte discontinuità anche perchè si rischia di perdere oltre 1.000 posti di lavoro».