Nomadi, a Ponte di Nona la rivolta dei residenti

Domenica manifestazione in piazza. «Non ne possiamo più di roghi e occupazioni abusive»

0
164

Una manifestazione pacifica ma eclatante per protestare contro «l’aggravarsi sul territorio di situazioni illegali, per il continuo degrado di ordine pubblico e di sicurezza per la presenza del campo nomadi di via di Salone». Così recita il volantino dei residenti di Nuova Ponte di Nona, che domenica scenderanno in strada contro “i fumi tossici” provenienti dall’insediamento ma anche contro “le occupazioni abusive” che ci sono nella zona. L”appuntamento è alle 10.30 in piazza Attilio Muggia. L’iniziativa è organizzata da Avs Ponte di Nona, ma all’evento hanno ben presto aderito decine di associazioni e comitati. «Quella dei roghi è davvero una situazione intollerabile – commenta il presidente di Nuova Ponte di Nona Bruno Foresti. Da anni denunciamo queste situazioni di degrado. La polizia è intervenuta più volte ma nessuna soluzione è arrivata. La cosa preoccupante – aggiunge – è che dietro questi episodi c’è un traffico di rifiuti. Più delicata la questione delle occupazioni delle case di via Cerruti, dove risiedono indisturbate da aprile alcune famiglie. E’ ora di ristabilire legalità». «Il problema del campo nomadi – dicono gli organizzatori dell’iniziativa – è ormai anche dichiarato dalle forze dell”ordine un problema che non è più gestibile, i fumi neri e acri dei falo” accesi all”interno del campo si sono moltiplicati negli ultimi mesi con una media di quasi uno ogni tre giorni, provocando un notevole inquinamento ambientale oltre a quello a danno della salute dei residenti. Nuova Ponte di Nona – concludono – sta vivendo anche il problema delle occupazioni abusive, situazioni che portano problemi ulteriori di ordine pubblico oltre a quello di un deprezzamento dell”immagine del quartiere nato per essere un territorio residenziale». 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...
Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...
Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....