Nomadi, a Ponte di Nona la rivolta dei residenti

Domenica manifestazione in piazza. «Non ne possiamo più di roghi e occupazioni abusive»

0
190

Una manifestazione pacifica ma eclatante per protestare contro «l’aggravarsi sul territorio di situazioni illegali, per il continuo degrado di ordine pubblico e di sicurezza per la presenza del campo nomadi di via di Salone». Così recita il volantino dei residenti di Nuova Ponte di Nona, che domenica scenderanno in strada contro “i fumi tossici” provenienti dall’insediamento ma anche contro “le occupazioni abusive” che ci sono nella zona. L”appuntamento è alle 10.30 in piazza Attilio Muggia. L’iniziativa è organizzata da Avs Ponte di Nona, ma all’evento hanno ben presto aderito decine di associazioni e comitati. «Quella dei roghi è davvero una situazione intollerabile – commenta il presidente di Nuova Ponte di Nona Bruno Foresti. Da anni denunciamo queste situazioni di degrado. La polizia è intervenuta più volte ma nessuna soluzione è arrivata. La cosa preoccupante – aggiunge – è che dietro questi episodi c’è un traffico di rifiuti. Più delicata la questione delle occupazioni delle case di via Cerruti, dove risiedono indisturbate da aprile alcune famiglie. E’ ora di ristabilire legalità». «Il problema del campo nomadi – dicono gli organizzatori dell’iniziativa – è ormai anche dichiarato dalle forze dell”ordine un problema che non è più gestibile, i fumi neri e acri dei falo” accesi all”interno del campo si sono moltiplicati negli ultimi mesi con una media di quasi uno ogni tre giorni, provocando un notevole inquinamento ambientale oltre a quello a danno della salute dei residenti. Nuova Ponte di Nona – concludono – sta vivendo anche il problema delle occupazioni abusive, situazioni che portano problemi ulteriori di ordine pubblico oltre a quello di un deprezzamento dell”immagine del quartiere nato per essere un territorio residenziale». 

È SUCCESSO OGGI...

Il divino Otelma su Totti: «Smetterà di giocare. Potrebbe collaborare con me»

Il divino Otelma è intervenuto questa mattina ai microfoni di Ecg, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, su Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano. Sul futuro di Totti: "Smetterà di giocare. Potrebbe...

Zingaretti e Gentiloni in sopralluogo al nuovo ospedale dei Castelli

Sopralluogo questa mattina nel nuovo Ospedale dei Castelli del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ad Ariccia, sulla Via Nettunense. La struttura, che sara' inaugurata nei primi...

Motori accesi per il debutto dell’edizione 2017 di Driving Skills For Life

Manca ormai poco al via dell’edizione 2017 del Ford DSFL, il programma di corsi gratuiti di guida responsabile indirizzato ai giovani nella fascia d’età 18-25, che torna in Italia per il 5° anno consecutivo...
Controlli dei Carabinieri

Blitz antidroga, 25 pusher finiscono in manette a Roma

Proseguono senza sosta i blitz antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma in particolare nelle zone maggiormente frequentate durante la movida del fine settimana, dal centro storico alle periferie. Ben 25 pusher sono finiti...
A1

Muore folgorato mentre pota alberi: tragedia vicino Colleferro

Tragedia del lavoro questa mattina a Paliano (Fr) dove un giardiniere 54enne ha perso la vita folgorato da una scarica elettrica. L'incidente è avvenuto poco dopo le 9 nel giardino del ristorante Est Est...