Primavalle, contro la sosta selvaggia arriva l’isola spartitraffico

0
105

Buone nuove per i residenti di Primavalle, vittime di una sosta selvaggia sempre più pericolosa per la viabilità e in particolare per il passaggio dei mezzi pubblici. Parte la realizzazione dell’isola spartitraffico-pedonale in via Pietro Maffi (angolo via De Vio) in modo da rendere più fluido il traffico. I lavori inizieranno ufficialmente lunedì 24 febbraio per terminare il giorno seguente.

ISOLA SALVAGENTE – L’intervento prevede la costruzione di un’isola salvagente, volta ad evitare un uso improprio dell’area, e di un passaggio pedonale per permettere ai cittadini di raggiungere piazza Capecelatro in tutta sicurezza.
E alle prime lamentele dei residenti per la perdita di un parcheggio prezioso, l’Assessore ai lavori pubblici, Alessio Cecera, risponde così: “Non abbiamo tolto nessun posto per le automobili dei cittadini, l’isola di traffico già era segnalata sull’asfalto, perciò stiamo parlando di un parcheggio abusivo. I vigili sono un miraggio nel nostro municipio, per colpa di una forte carenza di organico, ma se fossero stati presenti sarebbero fioccate tantissime multe e rimozioni”.

POCHI FONDI IN MUNICIPIO – Si tratta di una criticità del territorio che abbiamo riscontrato immediatamente – continua l’assessore – ma purtroppo il fondo ordinario a disposizione è sempre più esiguo, mentre quello straordinario al momento è pari a zero. Dobbiamo centellinare i soldi disponibili, sperando in un segnale positivo da parte del Comune in questo 2014.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]