Traffico, proteste e cortei: a Roma una giornata di rallentamenti

0
57

In una giornata caratterizzata da cielo velato e assenza di vento, a Roma anche il traffico concede una tregua. Ancora critica la situazione in molti punti della zona nord dove per alcuni mesi resterà difficile la circolazione.

MANIFESTAZIONI IN CORSO. Tra le situazioni calde si segnalano invece manifestazioni come quella in centro in piazza della consolazione dove un migliaio di maestri di asilo è sceso in piazza per protestare contro il taglio del personale. Deviazioni anche per Via della Consolazione, Via san Giovanni decollato e Vico Jugario chiuse al traffico. Un’altra manifestazione in corso a Piazza del Popolo rischia di rallentare la circolazione nell’area del tridente fino alle 14, così come in piazza Farnese, sempre fino alle 14. Manifestazione pomeridiana invece, dalle 14 alle 20 è prevista in via molise (via Veneto) davanti al ministero dello Sviluppo Economico. A Lungotevere de’ Cenci un incidente rallenta la circolazione con ripercussioni su Ponte Garibaldi.

DEVIAZIONI E RALLENTAMENTI. Spostandoci a San Giovanni aperta al pubblico la corsia preferenziale a causa di lavori  in direzione porta san Giovanni. Rallentamenti quotidiani anche su via del Foro Italico, viale di Tor di Quinto e Muro Torto. Sulla via Laurentina all’altezza di viale dell’Umanesimo non funzionano i semafori, mentre in pieno centro storico, a Largo Goldoni (via del Corso) chiuso al traffico per una voragine.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MOBILITÀ DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”64″]