Cotral, mercoledì sciopero: stop dei bus extraurbani

Trasporto sospeso dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino al termine del servizio

0
271
regione lazio Cotral, mercoledì sciopero: stop dei bus extraurbani

La Cotral spa rende noto che, a seguito della proclamazione di sciopero indetto dai sindacati in adesione a quello nazionale, mercoledì tutti i servizi automobilistici resteranno fermi dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino al termine del servizio. I bus extraurbani, provenienti dai vari capolinea o stazioni terminali, una volta giunti a destinazione, qualora debbano effettuare altre corse nell’orario di sciopero (8.30-17 e 20-fine servizio), rientreranno fuori servizio nei depositi o rimesse d’appartenenza per riprendere eventualmente il lavoro all’inizio della fascia di garanzia dei servizi minimi (17).

Le corse saranno nuovamente sospese dalle 20 fino al termine del servizio. Il personale addetto alla verifica, spiega ancora la Cotral, sciopererà con le stesse modalità dell’esercizio. Per tutti i lavoratori degli uffici, degli impianti fissi e per tutto il personale non indicato, lo sciopero avverrà per l’intero turno. I lavoratori del turno di notte entreranno in servizio alle 00.01 di giovedì. Sono esclusi dallo sciopero gli addetti ai centralini telefonici e ai servizi di sicurezza, i guardiani, gli addetti alla portineria, gli ingegneri centrali, i capi tecnici centrali e i capi movimento centrali.

Lo sciopero arriva in un momento particolare, in cui il maltempo ha stretto la regione in una morsa. Roma e comuni limitrofi particolarmente colpiti. Sembra infatti un percorso minato la viabilità nella capitale e in provincia dopo la tre giorni di pioggia che ha interessato tutto il Lazio. L’asfalto, già rattoppato nei mesi scorsi, si è letteralmente sgretolato aprendo in alcuni punti vere e proprie voragini.

Il territorio più colpito è sicuramente la via Prenestina fra Palestrina e Zagarolo dove già da ieri hanno fatto la loro comparsa cartelli stradali a indicare il pericolo. Praticamente un percorso a ostacoli. In alcuni punti c’è un segnale ogni venti metri e non tutte le buche sono state segnalate. Stessa situazione sul versante casilino da Labico a Colleferro. Non stanno meglio Fiumicino, Ostia e tutto il litorale.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA MOBILITÀ DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”64″]

È SUCCESSO OGGI...

Non si ferma all’alt dei carabinieri e fugge a fari spenti contromano. Poi lo...

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Roma Ostia hanno arrestato un romano di 43 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo, intorno...

Aveva lanciato una molotov per estorcere denaro a un commerciante

I Carabinieri della Stazione di Colonna, in collaborazione con la Sezione di Polizia Giudiziaria Guardia di Finanza della Procura della Repubblica di Velletri, coordinati dalla citata Autorità Giudiziaria, a conclusione di un’articolata attività investigativa,...

Roma, l’auto non è riparata e tenta di investire e dare fuoco al meccanico

Quando un romano di 49 anni ha saputo che la sua autovettura non era ancora stata riparata, ha iniziato ad inviare messaggi minatori sull’utenza telefonica del meccanico. Non avendo ricevuto risposta, ieri sera, si è...

Metro A, dal 31 luglio al 3 settembre servizio interrotto. Ecco dove

La linea A della metropolitana non sarà attiva nella tratta compresa tra Termini e Arco di Travertino dal giorno 31 luglio al 3 settembre per consentire lo svolgimento di lavori di completamento della stazione San Giovanni della linea...

Roma, estradizione a tempi di record per Carlo Gentile

Un’estradizione a tempi di record quella che ha riguardato Carlo Gentile, il 51enne romano ricercato dal 2015 poiché ritenuto responsabile degli omicidi di Federico Di Meo, assassinato a Velletri il 24 settembre del 2013...