Incendio EcoX, i Sindaci scrivono a Prefetto e Regione Lazio

0
184
incendio a pomezia nube tossica fumo

In seguito all’incendio dell’impianto EcoX di Pomezia, i Sindaci dei Comuni del Distretto Socio – Sanitario e del Centro Operativo di Protezione Civile (COI) hanno firmato una lettera indirizzata al Presidente della Regione Lazio, al Prefetto di Roma, all’Agenzia Regionale di Protezione Civile e all’Agenzia di Protezione Civile della Città Metropolitana di Roma Capitale chiedendo se sussistano le condizioni tali da comportare “l’intervento coordinato di più enti o amministrazioni competenti in via ordinaria”, punto b), articolo 2 della Legge 225/1992. Le Amministrazioni Comunali hanno inviato la missiva, in relazione ai dati a loro trasmessi 
“insufficienti – si legge nel documento – per poter valutare compiutamente l’impatto igienico – sanitario – ambientale delle conseguenze dell’incendio sui cittadini e sui territori di loro competenza”. Contestualmente i Sindaci hanno anche richiesto ad Arpa Lazio la possibilità di installare all’interno del territorio del distretto una centralina di rilevazione per i dati di ricaduta dei metalli pesanti, in particolare Piombo e Mercurio.

È SUCCESSO OGGI...

Meleo: «Riaperto primo tratto pista ciclabile Monte Ciocci – Monte Mario»

È stato completato e riaperto il primo tratto (Gemelli - Balduina) della pista ciclabile Monte Ciocci - Monte Mario. Inaugurata nel 2014, il tratto ciclabile versava in completo stato di abbandono.  I lavori di...

Blitz notturno all’inseguimento del pusher acrobata

Un pusher acrobata è finito in manette a seguito di indagini volte alla lotta al traffico di sostanze stupefacenti. Gli agenti della polizia di Stato del commissariato San Lorenzo avevano notato strani movimenti intorno a...

Sciopero degli operatori: rischio emergenza rifiuti a Guidonia

“Già si vedono i primi cassonetti non svuotati per le vie delle circoscrizioni, e siamo solo al primo giorno – commenta il candidato della coalizione civica Aldo Cerroni –. La nostra Città, già martoriata...
capocotta

Spiagge e fondali puliti, volontari e studenti in azione a Capocotta

È partita oggi da Capocotta, in provincia di Roma, a pochi chilometri dall’Area marina protetta Secche di Tor Paterno, l’anteprima di "Spiagge e fondali Puliti – Clean up the Med", la storica campagna di...

Moschee abususive in box: tensione al Municipio V

Box auto trasformati in moschee abusive, con tanto di insegne all'esterno e affissioni con gli orari di preghiera, tra scale spostate nell'area di manovra dei veicoli, tramezzi eliminati, muri sfondati per unire piu' locali,...