Nettuno, rissa in un bar del centro. 32enne in manette

Giovane ubriaco crea il panico tra i clienti. Intervengono i carabinieri

0
152

I Carabinieri della Stazione di Nettuno l’altra sera, in distinte operazioni, hanno tratto in arresto due persone. Nel primo caso, a conclusione di un’articolata attività di osservazione, pedinamento e controllo hanno arrestato un 40enne tunisino, con precedenti penali analoghi, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. I militari, che da qualche giorno monitoravano gli spostamenti dell’uomo, l’hanno fermato dinanzi casa mentre stava rientrando. All’atto di fare ingresso nell’abitazione, consapevole di ciò che deteneva, ha cercato di ostacolare i militari dimenandosi con forza per non farli accedere tentando anche di chiudere il portone, non riuscendovi solo per la pronta reazione dei Carabinieri che sono riusciti a bloccarlo evitando che potesse disfarsi dello stupefacente. Nel corso della perquisizione, infatti, ben nascosti sono stati rinvenuti e sequestrati circa 7 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, nonché materiale vario per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente.

LA RISSA – Poco dopo a finire in manette è stato un 32enne del luogo, anche lui con qualche precedente, per resistenza a P.U.. I militari sono intervenuti presso un bar non molto distante dal centro dove era stata segnalata la presenza di un uomo che, in evidente stato di alterazione verosimilmente per l’abuso di sostanze alcoliche, stava arrecando diversi problemi all’interno dell’esercizio commerciale dove si trovavano anche altri avventori. Giunti tempestivamente sul posto i Carabinieri, non senza difficoltà vista la resistenza dell’individuo, riuscivano poco dopo a bloccarlo e a tradurlo in caserma.
Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa di essere giudicati con rito direttissimo presso il Tribunale di Velletri.

[form_mailup5q lista=”nettuno”]

È SUCCESSO OGGI...