Ladispoli, nigeriano investe gruppo di ciclisti e scappa: un morto

L'uomo non si è fermato a prestare soccorso. La vittima è morta all'arrivo in ospedale

0
360

Investe un gruppo di ciclisti con la sua auto e non si ferma a prestare soccorso. E” successo questa mattina a Ladipsoli, intorno alle 10.20, in via di Sette Vene Palo, dove un uomo e” morto durante il trasporto in ospedale. Sul posto e” intervenuta la Polizia stradale che ha rintracciato e arrestato un cittadino nigeriano di 48 anni, alla guida di una Lancia Y. L” automobilista, infatti, ha incontrato prima un gruppo di 6 ciclisti e li ha investiti, urtandoli con la fiancata destra dell”auto.

QUATTRO FERITI – Nell”incidente, 4 dei 6 ciclisti sono rimasti feriti, ma il conducente non si e” fermato per prestare soccorso, proseguendo invece la marcia. Dopo circa 1 chilometro il cittadino nigeriano ha incontrato un”altro ciclista e lo ha travolto, con la parte anteriore del veicolo, sbalzandolo di oltre trenta metri.

VOLO DI TRENTA METRI – Purtroppo, anche in questo caso, il conducente non si e” fermato e ha proseguito la marcia. Poco dopo, pero”, ha travolto l”aiuola della rotatoria e si e” ribaltato. L”ultimo ciclista investito e” deceduto durante il trasporto in ospedale, mente altri 4 e l”autore degli investimenti, sono rimasti feriti. Il cittadino nigeriano e” stato arrestato. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte degli agenti dalla Polizia stradale.

È SUCCESSO OGGI...